Home / RECENSIONI / Sentimentale (pagina 4)

Sentimentale

Crimson Peak di Guillermo del Toro – Recensione Film

Crimson Peak - 05

Il regista de “Il labirinto del fauno”, “Hellboy” e “Pacific Rim” Guillermo Del Toro ci porta in una cupa Inghilterra del diciannovesimo secolo, all’interno di una minacciosa abitazione vittoriana persa nelle campagne rurali del nord: la vita di Edith Cushing (Mia Wasikowska, “Alice in Wonderland”, “I ragazzi stanno bene”) si svolge qui, impegnata nel suo lavoro da aspirante scrittrice e combattuta tra l’amore per due persone diverse. All’indomani di una tragedia familiare, l’esistenza della ragazza si trasforma in un incubo, i cui oscuri protagonisti si rivelano essere il nuovo, misterioso marito (Tom Hiddleston, “Avengers”) e la casa stessa, che la travolge con i suoi più paurosi ricordi.

Continua a leggere »

Quando c’era Marnie di Hiromasa Yonebayashi – Recensione

Quando c’era Marnie di Hiromasa Yonebayashi -05

Anna, una ragazzina timida e solitaria di 12 anni, vive in città con i genitori adottivi. Un’estate viene mandata dalla sua famiglia in una tranquilla cittadina vicina al mare ad Hokkaido. Lì Anna trascorre le giornate fantasticando tra le dune di sabbia fino a quando, in una vecchia casa disabitata, incontra Marnie, una bambina misteriosa con cui stringe subito una forte amicizia…

Continua a leggere »

L’A.S.S.O. nella manica di Ari Sandel – Recensione Film

L-A.S.S.O.-nella-manica-di-Ari-Sandel-01.jpg

L’ A.S.S.O. nella manica racconta la vita di Bianca, un’adolescente acqua e sapone, amica di due ragazze belle, intelligenti e, pertanto, invidiate e in voga in tutta la scuola. Qualcosa cambierà in Bianca quando, ad una festa, incontrerà Wesley, un ragazzo che le farà notare, e pesare, il suo ruolo da ‘ruota di scorta’, meno attraente e talentuosa delle sue pseudo amiche del cuore.

Continua a leggere »

Giovani si diventa di Noah Baumbach – Recensione Film

giovani si diventa 1

[Premessa alla Recensione] E’ successo di nuovo. Un minuto di silenzio per la “fantasiosa” traduzione del titolo in italiano. [Fine della Premessa alla Recensione] “Prima di conoscerti, gli unici sentimenti che conoscevo erano l’Orgoglio e lo Sdegno” While we’re young, orribilmente mutato in Giovani si diventa, non è una commedia che richiede un background …

Continua a leggere »

Accidental Love di David O. Russell – Recensione Film

Accidental Love di David O. Russell - 02

La vita perfetta di Alice (Jessica Biel), un’ingenua cameriera di provincia, viene sconvolta quando a causa di un incidente bizzarro, si ritrova ad avere un chiodo infilato nella testa alla vigilia del suo matrimonio. Dopo aver scoperto che il chiodo non può essere rimosso perché Alice non ha un’assicurazione sanitaria e i costi dell’intervento sono molto alti, il fidanzato di Alice rompe il fidanzamento. La ragazza, a causa degli imprevedibili effetti causati dal chiodo, tra cui un impetuoso appetito sessuale, si ritrova nelle braccia di Howard Birdwell (Jake Gyllenhaal), un giovane e inesperto parlamentare, che però si offre di perorare la sua causa. Ma cosa succede quando l’amore interferisce con quello in cui credi?

Continua a leggere »