Home / RECENSIONI / Biografico (pagina 12)

Biografico

Straight Outta Compton di F. Gary Gray – Recensione Film

Straight Outta Compton - 01

A metà degli anni 80, quando le strade di Compton, California, erano tra le più pericolose del paese, cinque ragazzi decisero di tradurre le loro esperienze di vita in una musica onesta e brutale. Una musica che si ribella contro l'autorità abusiva, dando voce ad una generazione rimasta in silenzio. Seguendo la fulminea ascesa e caduta degli NWA, Straight Outta Compton, racconta la stupefacente storia di come questi giovani hanno rivoluzionato la musica e la cultura pop per sempre nel momento in cui hanno raccontato al mondo la verità sulla vita “incappucciata”, accendendo il fuoco di una guerra culturale.

Continua a leggere »

Eisenstein in Messico di Peter Greenaway – Recensione Film

Eisenstein in Messico di Peter Greenaway - 02

Nel 1931, al vertice della sua carriera, il regista sovietico Sergei Eisenstein è in Messico per girare un film. Incalzato dal regime stalinista, che vorrebbe richiamarlo in patria quanto prima, Eisenstein passa gli ultimi dieci giorni del suo viaggio nella cittadina di Guanajuato. Sarà qui, con la complicità della sua guida Palomino Cañedo, che scoprirà molte cose sul Messico ma anche sulla propria sessualità e identità di artista.

Continua a leggere »

Wild di Jean Marc Vallee – Recensione Film

Wild 01

Nell'America degli anni '90 una ragazza rimasta sola con il proprio fratello dopo la morte improvvisa della madre e la fine del proprio matrimonio, chiusa nella dipendenza dall'eroina decide di affrontare il Pacific Crest Trail a piedi, più di 1.600 Km in totale solitudine macinati in più di due mesi. In questo periodo ripensa a quello che le è successo e che è determinata a superare con un'impresa che pare superiore alle sue forze.

Continua a leggere »

French Connection di Cedric Jimenez – Recensione Film

French Connection di Cedric Jimenez 03

Marsiglia. 1975 Pierre Michel, giovane magistrato arrivato da Metz con moglie e figli, è nominato giudice del grande banditismo. Ha deciso di affrontare la French Connection, organizzazione mafiosa che esporta eroina del mondo. Nonostante sia stato messo in guardia sui rischi che sta correndo, Michel si appresta da solo ad affrontare Gaetan Zampa, personaggio intoccabile. Ma rapidamente capirà che per ottenere risultati, deve cambiare i metodi.

Continua a leggere »