Home / Raffaele Mussini

Raffaele Mussini

Appassionato di cinema a 360°, bulimico di visioni fin da piccolo. Si laurea in Marketing, per scoprire solo qualche anno più tardi che la sua vocazione è la scrittura. Pubblica così due romanzi e un saggio di cinema, "In ordine di sparizione - Più di duecento film che forse non avete mai visto o che avete dimenticato", edito da Corsiero Editore. Sta lavorando a un quarto libro, ma nel poco tempo libero il cinema combatte duramente per farsi strada e conquistarsi il primato tra le sue passioni. Ama Malick, Scorsese e Mario Bava, tra i tantissimi, con una predilezione per l'horror e per il noir d'altri tempi.

Elvis – Recensione del 4K Blu-Ray del film

elvis-recensione-4k-bluray-copertina

Elvis: il biopic di Luhrmann, uno dei migliori film dell’anno, è finalmente disponibile in DVD, Blu-Ray e 4K con Warner Bros. Entertainment Italia. Il film racconta la vita di Elvis Presley (Austin Butler), dalle modeste origini al successo. In particolare si sofferma sul suo rapporto con il turpe manager Tom Parker …

Continua a leggere »

Old Henry – Recensione del Blu-Ray del Film

old-henry-recensione-bluray-copertina

Old Henry: La ballata western per i tempi che cambiano, diretta da Potsy Ponciroli con protagonista Tim Blake Nelson, è ora disponibile in Blu-Ray grazie alla distribuzione di Eagle Pictures su licenza e produzione di Blue Swan Entertainment. Henry (Tim Blake Nelson) è un contadino rimasto vedovo, che ora al …

Continua a leggere »

Moonfall – Recensione del 4K Blu-Ray del film

moonfall-recensione-4k-bluray-copertina

Moonfall: Disponibile nei formati DVD, Blu-ray e 4K con 90 minuti di extra (sul disco Blu-ray) e audio Dolby Atmos, l’ultimo film di Roland Emmerich è un disaster movie su una disperata missione spaziale sulla Luna. Quando un apparente cospirazionista si accorge che la Luna è uscita dalla sua orbita …

Continua a leggere »

Licorice Pizza – Recensione del Blu-Ray Disc

licorice-pizza-recensione-bluray-recensione

Licorice Pizza: L’ultimo film di Paul Thomas Anderson probabilmente non è il capolavoro che molti affermano, ma è sicuramente un mirabile esempio di prestigiosissimo cinema. A Los Angeles nei primi anni settanta, il giovane e vagamente goffo Gary Valentine (Cooper Hoffman) dichiara amore eterno ad Alana Kane (Alana Haim), ragazza …

Continua a leggere »