Home / RECENSIONI / Commedia / Tutti tranne te – Recensione del Film di Will Gluck con Glen Powell e Sydney Sweeney

Tutti tranne te – Recensione del Film di Will Gluck con Glen Powell e Sydney Sweeney

Tutti tranne te (Anyone But You): arriva in sala la commedia sentimentale irriverente di Will Gluck, regista di Amici di letto, pronta a infrangere cuori in una splendida cornice australiana.

Bea e Ben si incrociano casualmente in una caffetteria in quello che potrebbe essere descritto quasi come l’incontro perfetto da commedia sentimentale. Lei impacciata ma adorabile, lui galante e affascinante escono dalla caffetteria e passano una prima bellissima giornata insieme che sembra il preludio di una promettente storia d’amore.

Come nei migliori romanzi di Jane Austen tuttavia l’imprevisto è dietro l’angolo e i due si perdono di vista. Sembrerebbe che il fato non abbia ancora concluso con loro, e Bea e Ben si ritrovano inaspettatamente allo stesso matrimonio in una lussureggiante e romantica Australia

Cosa funziona in Tutti tranne te

Will Gluck dimostra di padroneggiare adeguatamente un genere che sembra aver dato praticamente tutto quello che poteva ma sicuramente può essere rinnovato nella dimensione comica adattando le sue dinamiche alla contemporaneità.

Troviamo quindi tutti gli stilemi del caso: i consueti genitori invadenti e manipolatori, il consueto ex che si ripropone come i peperoni, la consueta antipatica rivale in amore ma il tutto è confezionato in una veste divertente e scanzonata capace di rendere piacevole la visione della classica rom-comedy a stelle e strisce.

Ad coaudiuvare la spinta sul pedale dell’acceleratore del romanticismo la presenza nella pellicola di numerose citazioni dell’autore romantico per eccellenza William Shakespeare e una location da sogno che farebbe innamorare anche il più pietrificato dei cuori.

Perché non guardare Tutti tranne te

Sicuramente la costruzione narrativa del Film non brilla di originalità, le sue fasi sono decisamente telefonate e si sa bene dove la pellicola va a parare. Tutti tranne te rappresenta tuttavia una ancora di salvezza sicura per chi è in cerca di una una commedia dolce e tenera che faccia passare ai suoi spettatori 100 minuti senza pensieri.

Oltre ai biondissimi protagonisti Sydney Sweeney (star di Euphoria e The White Lotus) e Glen Powell (Top Gun: Maverick) nel cast anche Darren Charles Barnet (Gran Turismo – La storia di un sogno impossibile) e Alexandra Shipp (Barbie).

Tutti tranne te (Anyone But You) è in uscita nelle sale italiane 25 gennaio 2024 grazie alla distribuzione di Eagle Pictures per Sony Pictures.

Regia: Will Gluck Con: Sydney Sweeney, Glen Powell, Alexandra Shipp, Darren Barnet Anno: 2023 Durata: 103 min. Paese: USA Distribuzione: Eagle Pictures

About Felix

Guarda anche

true-detective-night-country-recensione-episodi-finali-copertina

True Detective: Night Country, recensione degli episodi finali

True Detective: Night Country, recensione degli episodi finali della serie tv con Jodie Foster e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.