Home / HOME VIDEO / Strade Perdute – Lost Highway in 4K con il tuo aiuto

Strade Perdute – Lost Highway in 4K con il tuo aiuto

È attiva la campagna di crowdfunding per pubblicare la versione restaurata e approvata da David Lynch del suo capolavoro LOST HIGHWAY – STRADE PERDUTE in un esclusivo Box Limited Edition Numerata con 4K UHD HDR, Blu Ray e Booklet.

La START UP! sarà attiva fino al 16 gennaio e andrà in porto solo al raggiungimento di 500 pre-acquisti effettuati solo da questo link  https://www.cgtv.it/film-dvd/strade-perdute/ .

Oltre alle spese di spedizione incluse, CG ha attivato per la prima volta per gli startupper la promozione Early Bird: chi parteciperà alla campagna entro il 16 gennaio potrà usufruire di un prezzo scontato.

Il progetto, realizzato grazie a Raro Video – Minerva Pictures, prevede l’utilizzo della nuova versione restaurata in 4K da MK2, supervisionata e approvata da Lynch, con nuova colonna sonora surround DTS-HD Master Audio 5.1 e colonna sonora stereo alternativa non compressa. I dischi saranno accompagnati da un ricco compartimento di contenuti speciali.

L’EDIZIONE CONTERRA’

–          Disco 4K UHD HDR della nuova versione restaurata

–          Disco Blu Ray della nuova versione restaurata

–          Formato Digipack

–          Artwork alternativo all’interno

–          Numerazione delle copie

–          Il nome dei partecipanti alla START UP! nei ringraziamenti

–          Extra: Intervista a David Lynch (2005); Intervista a David Lynch (1996); Intervista a Bill Pullman (realizzata durante le riprese); Intervista a Patricia Arquette (realizzata durante le riprese); Intervista a Robert Loggia (realizzata durante le riprese); Making of; Trailer

–          Booklet esclusivo di 24 pagine a cura di Elisa Baldini

IL FILM

Strade Perdute – Lost Highway insieme a Mullholland Drive rappresenta probabilmente la punta più alta del cinema lynchiano tra gli anni ’90 e i ’00. Dentro Strade Perdute – Lost Highway convergono e giungono a completa maturazione una serie di temi e ossessioni che pervadono da sempre l’immaginario del regista americano (dal “doppio” al male alla follia) e soprattutto ben incarnano la tendenza alla post-narrazione filmica che ha caratterizzato il cinema degli ultimi trent’anni.

Un sassofonista jazz in crisi con la sua donna riceve strane videocassette da qualcuno che spia la sua casa e la sua esistenza. Si tratta solo dell’incipit di un travolgente thriller psicanalitico e surreale che sembra sconfinare nel paranormale. Ma la trama “noir” di Strade Perdute – Lost Highway è solo un pretesto che serve a Lynch per mettere in scena una formidabile architettura visuale sospesa tra realtà e incubo.

About Davide Belardo

Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

adagio-recensione-film-copertina

CG Entertainment da Il Male Non Esiste ad Adagio, tutte le Novità di Aprile

Le proposte home video e streaming di aprile di CG Entertainment spaziano dalle più importanti produzioni italiane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.