Home / RECENSIONI / Commedia / Rotting in the sun – Su Mubi il nuovo film di Sebastian Silva – Recensione

Rotting in the sun – Su Mubi il nuovo film di Sebastian Silva – Recensione

Rotting in the sun è disponibile in esclusiva sulla piattaforma MUBI dal 15 settembre. Una noir comedy molto esplicita.

Quale miglior rimedio al blocco dello scrittore che farsi risucchiare in un vortice di droghe, uomini e misteri?

Tra sollazzi e litigi nelle spiagge, discoteche e terrazze messicane, Sebastián Silva e Jordan Firstman interpretano due caricature di loro stessi in questa meta-commedia sexy e assurda.

Presentato all’ultimo Sundance Festival, è l’ottava opera del regista messicano, che non disdegna creare opere al limite, in uno dei suoi precedenti film Michael Cera era un uomo sotto effetto di lsd in Crystal Fairy and the magic castle.

Cosa funziona in Rotting in the sun

Sebastian Silva torna al cinema con la sua attrice del suo interessante esordio: Catalina Saavedra che è stata protagonista de La Nana, opera prima del regista.

In questo ultimo film si mette in scena anche lui e non mette nessun filtro a ciò che vuole raccontare. Ne viene fuori un thriller trasgressivo con toni surreali.

Perché non vedere Rotting in the sun

Se c’è la possibilità di definire visivamente il concetto di film di nicchia, Rotting in the sun lo incarna perfettamente: è un film dinoccolato, esplicito, che tende a ignorare la necessità dello spettatore di avere qualche appiglio per entrare nella storia.

Il film è disponibile su Mubi dal 15 settembre.

Regia: Sebastian Silva Con: Sebastian Silva, Catalina Saavedra, Jordan Firstman Anno: 2022 Durata: 109 min. Paese: Messico Distribuzione: MUBI

About A V

Guarda anche

le-avventure-del-piccolo-nicolas-recensione-film-copertina

Le avventure del piccolo Nicolas: come è nato il bambino di Sempé e Goscinny – Recensione

Le avventure del piccolo Nicolas è il primo film d’animazione dedicato all’iconico personaggio creato negli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.