Home / RECENSIONI / Commedia / Love Again – Promuovere la rinascita di Céline Dion attraverso il cinema

Love Again – Promuovere la rinascita di Céline Dion attraverso il cinema

Love Again: Due star delle serie TV e Céline Dion protagonisti di un remake di una commedia romantica tedesca (SMS per Dich), diretti da James C. Strouse che ha riscritto la sceneggiatura dell’originale teutonico adattandola alla nuova vita artistica della celebre cantante canadese.

Dopo l’improvvisa scomparsa del fidanzato, Mira Ray (Priyanka Chopra Jonas) è caduta in un lutto profondo. Una sera decide di inviare messaggi al vecchio numero di cellulare del suo ex-compagno senza sapere che è stato riassegnato al telefono aziendale del giornalista musicale Rob Burns (Sam Heughan).

Rob non crede più nell’amore da quando la sua ex-ragazza lo ha scaricato sull’altare, rimane però colpito dalle parole di Mira e da quelle della superstar Céline Dion, che incontra per scrivere un articolo, che lo sprona a farsi contagiare nuovamente dall’amore.

Cosa funziona in Love Again

L’esordio cinematografico di Céline Dion è sicuramente l’aspetto più intrigante di una canonica rom-com che propone le classiche soluzioni narrative per colpire emotivamente il suo pubblico.

La coppia Priyanka ChopraSam Heughan funziona, soprattutto la prima, i personaggi di supporto offrono il giusto apporto, simpaticissimo il ruolo di Sofia Barclay (Suzy Ray), tuttavia il canavaccio generale, al netto di alcune trovate, è sempre lo stesso e anche se il film risulta piacevole da vedere e anche molto semplice da dimenticare.

Ironico l’utilizzo di Nick Jonas, compagno della vita di Priyanka Chopra, come probabile avventura sentimentale in uno dei classici incontri con le applicazioni modello Tinder.

Perché non guardare Love Again

Il punto di forza della produzione, Céline Dion, è anche il primo difetto di un film che non offre nulla di nuovo e che si segnala come un elegante confezione promozionale della vecchia e nuova carriera artistica della superstar canadese.

Dopo il film liberamente ispirato alla sua vita, Aline – La Voce dell’Amore, ora arriva anche l’esordio al cinema in un lungometraggio che impone realmente la Dion come possibile Cupido moderno. La sagra della banalità.

Solo per appassionati o fan delle star coinvolte.

Il film è al cinema dall’11 Maggio con Eagle Pictures per Sony Pictures.

Regia: James Strouse Con: Priyanka Chopra, Sam Heughan, Céline Dion, Russell Tovey, Lydia West, Celia Imrie, Omid Djalili, Steve Oram, Arinzé Kene, Amanda Blake (I), David Atkinson, Harry Attwell Anno: 2023 Durata: 104 min. Paese: USA Distribuzione: Eagle Pictures

About Davide Belardo

Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

sugar-recensione-serie-tv

Sugar – Recensione della serie tv con Colin Farrell

Sugar – Recensione della serie tv con Colin Farrell Oggi finalmente recensiamo, dopo averla visionata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.