la-bella-estate-il-piu-bel-secolo-della-mia-vita-manodopera-dvd-bluray-copertina
Home / HOME VIDEO / La bella estate, Il più bel secolo della mia vita e Manodopera ora in DVD e Blu-ray

La bella estate, Il più bel secolo della mia vita e Manodopera ora in DVD e Blu-ray

Lucky Red Plaion Pictures sono liete di annunciare che dal 21 dicembre, sono disponibili La bella estate Il più bel secolo della mia vita nei formati DVD Blu-ray e Manodopera in DVD.

Selezionato per il Festival di Locarno, La bella estate è il nuovo film della regista e sceneggiatrice Laura Luchetti, vincitrice del Nastro d’Argento 2019 per il corto Sugarlove. Ispirato all’omonimo romanzo di Cesare Pavese, racconta un’appassionante storia di formazione con la giovane figlia d’arte Deva Cassel e Nicolas Maupas (Mare Fuori).

Torino, 1938. A Ginia, che si è appena trasferita in città dalla campagna, il futuro sembra offrire infinite possibilità. Come tutte le ragazze della sua età vorrebbe innamorarsi, e trova il suo uomo in un giovane pittore. A condurla alla scoperta degli ambienti artistici della Torino bohémien è Amelia: poco più grande, sensuale e provocante, è diversa da tutte le persone che abbia conosciuto in vita sua, e pronta a scuotere le sue certezze. Divisa tra il senso del dovere e la scoperta di un desiderio che la confonde, Ginia è travolta da emozioni a cui non osa dare un nome. Durante la sua “bella estate” si arrende finalmente ai propri sentimenti, celebrando il coraggio di essere se stessa.

Cesare Pavese parlando del romanzo “La bella estate” lo descrive come la storia di “una verginità che si difende”. Nel film forse ora è divenuta la storia di una “verginità che si trasforma”. È la storia di un corpo, quello di Ginia, che cresce, desidera, vuole esser visto e amato. La storia di qualsiasi donna che entra nell’età adulta, in qualsiasi epoca in qualsiasi luogo.

Il meraviglioso sguardo “femminile” di Pavese sul mondo, sui desideri, sull’amore e sugli uomini è il punto di partenza dell’adattamento cinematografico. Un salto fatto con amore e terrore. Il romanzo di Pavese, scritto circa ottantacinque anni fa, mi ha parlato alla prima lettura. Mi è sembrato subito così universale, così moderno.

Il nostro più grande desiderio è che alla fine del film, il pubblico, che avrà provato un profonda empatia per questi due giovani esiliati e per la loro amicizia, provi anche un senso di rivolta contro l’ingiustizia che regna nella nostra società.

L‘estate di Ginia è l’Estate di ogni ragazza che abbia dovuto fare una scelta.

Il film è il racconto di questo momento importante ed universale in cui si diventa adulti, in cui si trattiene il respiro e si mette in atto la libertà più grande, quella di scegliere come amare e senza paura.

Laura Luchetti

SCHEDA

Genere: Drammatico

Cast: Yile Yara Vianello, Deva Cassel, Alessandro Piavani, Nicolas Maupas

Regia: Laura Luchetti

Anno: 2023

Etichetta: Lucky Red, Plaion Pictures

EXTRA

  • Trailer
  • Interviste al cast (12:03)

Dai produttori di 18 regali, vincitore ai David di Donatello, Il più bel secolo della mia vita è una brillante commedia con Sergio Castellitto (L’ultimo bacioNon ti muovere) e Valerio Lundini (Una pezza di Lundini), al suo primo film da protagonista. Premiato come Miglior Film al Giffoni Film Festival nella sezione Generator +18, racconta l’incontro tra un centenario proiettato nel futuro e un giovane ancorato al passato e del loro viaggio alla riscoperta delle proprie origini.

Un’assurda legge ancora in vigore in Italia impedisce a Giovanni, figlio non riconosciuto alla nascita, di sapere l’identità dei suoi genitori biologici prima del compimento del suo centesimo anno di età. Per riuscire ad attirare l’opinione pubblica, la sua unica speranza è ottenere la complicità di Gustavo, unico centenario non riconosciuto alla nascita in vita. Il solo che avrebbe il diritto di avvalersi di questa normativa ma che sembra non aver alcun interesse a farlo.

Il film contiene inoltre il brano inedito “La vita com’è” di Dario Brunori – in arte Brunori Sas -, uno tra i più apprezzati artisti della scena cantautorale contemporanea nonché vincitore del Nastro d’argento alla Migliore colonna sonora per Odio l’estate.

SCHEDA

Genere: Commedia, Drammatico

Cast: Sergio Castellitto, Valerio Lundini

Regia: Alessandro Bardani

Anno: 2023

Etichetta: Lucky Red, Plaion Pictures

EXTRA

  • Trailer
  • Interviste ad Alessandro Bardani, Sergio Castellitto e Valerio Lundini (07:05)

Premiato agli European Film Awards e al Festival del film di animazione di Annecy, e impreziosito dalle musiche del Premio Oscar Nicola PiovaniManodopera è l’acclamata animazione in stop-motion diretta da Alain Ughetto.

Piemonte, inizi del ‘900. La speranza di una vita migliore spinge Luigi Ughetto e sua moglie Cesira a varcare le Alpi e a trasferirsi con tutta la famiglia in Francia. Il regista Alain Ughetto ripercorre la sua storia familiare in un dialogo immaginario con la nonna. L’animazione in stop-motion ripercorre la vita sofferta e romanzesca degli emigrati italiani mettendo in scena un racconto fresco e poetico.

Noi tutti conserviamo dei ricordi di nostro padre, di nostra madre, un po’ dei nostri nonni, ma poi poco altro: tutto il resto appartiene alla Storia. La mia idea era quindi quella di tornare indietro nel tempo, intrecciando la mia memoria familiare ed intima con l’evocazione storica. 

Alain Ughetto

SCHEDA

Genere: Animazione

Regia: Alain Ughetto

Anno: 2023

Etichetta: Lucky Red, Plaion Pictures

EXTRA

  • Trailer
  • Backstage (20:14) Breve documentario sulla realizzazione del film.

About Davide Belardo

Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

eileen-recensione-film-copertina

Eileen – Le dinamiche più subdole della mente umana – Recensione

Eileen – La recensione del film diretto da William Oldroyd con protagoniste Thomasin Mckenzie e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.