Home / RECENSIONI / Commedia / C’è Ancora Domani – Recensione dell’esordio alla regia di Paola Cortellesi

C’è Ancora Domani – Recensione dell’esordio alla regia di Paola Cortellesi

C’è Ancora Domani: Paola Cortellesi esordisce alla regia con una pellicola ambientata nella Roma degli anni 40 sulla condizione femminile di oggi e di ieri. Presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma 2023.

Delia (Paola Cortellesi) è una moglie e madre nella Roma post-bellica con una vita fatta di doveri e rinunce, Ivano (Valerio Mastandrea), suo marito, è autoritario e violento come tanti uomini dell’epoca.

Improvvisamente Delia riceve una misteriosa lettera che le fa riflettere sulla sua esistenza e le fa desiderare un futuro diverso per sé stessa, per sua figlia e per tutte le donne del domani .

C’è Ancora Domani è un film che riesce a catturare il passato per parlarci del presente, affrontando temi importanti e attuali legati alla condizione femminile.

Paola Cortellesi dimostra di essere una regista e attrice talentuosa, proponendo un film offre una prospettiva importante sulla determinazione delle donne nel cercare un futuro migliore. Il film cattura l’epoca con grande accuratezza storica ed estetica, ma al tempo stesso parla di temi ancora rilevanti oggi, come la disparità di genere e la violenza domestica.

Cosa Funziona in C’è Ancora Domani

Il cast è eccezionale, a partire dalla stessa Cortellesi che dà vita a un personaggio complesso e affascinante, con attori che sono perfettamente in grado di interpretare le sfaccettature drammatiche e umoristiche dei loro personaggi.

Il film cita con ammirazione e rispetto il grande cinema italiano del passato, in particolare uno dei grandi capolavori del neorealismo, Una Giornata Particolare di Ettore Scola, ma con un messaggio nettamente più positivo per il futuro delle donne.

Perchè non guardare C’è Ancora Domani

Ben calibrato nella proporzione fra commedia e dramma, pecca solo nell’utilizzo del registro musical in una forma che non si amagama con tutto il resto e che non aggiunge nulla alla pellicola. La scelta di inserire elementi musicali per stemperare le scene di violenza è interessante, anche se a volte sembrano stonare con il tono generale del film.

C’è Ancora Domani è in uscita nelle sale italiane grazie a Vision Distribution dal 26 Ottobre 2023.

Regia: Paola Cortellesi  Con: Paola Cortellesi , Valerio Mastandrea , Romana Maggiora Vergano , Emanuela Fanelli, Giorgio Colangeli , Vinicio Marchioni , Francesco Centorame Anno: 2023 Durata: 118 min. – Italia Paese: Vision Distribution

About Felix

Guarda anche

la-morte-e-un-problema-dei-vivi-recensione-film-copertina

La morte è un problema dei vivi – Una commedia noir dalla Finlandia – Recensione

La morte è un problema dei vivi: In sala il film di Teemu Nikki, passato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.