Home / RECENSIONI / Commedia / Sposa In Rosso – Recensione del Film di Gianni Costantino con Eduardo Noriega e Sarah Felberbaum

Sposa In Rosso – Recensione del Film di Gianni Costantino con Eduardo Noriega e Sarah Felberbaum

Sposa In Rosso: una piacevole commedia estiva che riunisce le tante anime del mediterraneo in un’unica pellicola.

Leon (Eduardo Noriega) e Roberta (Sarah Felberbaum) si incontrano accidentalmente su un autobus de La Valletta a Malta. Un incontro fortuito si trasforma in breve in una di quelle svolte che ti cambiano la vita. Roberta infatti è nell’ultimo mese di gravidanza e proprio sul quell’autobus e dopo aver incontrato Leon gli si rompono le acque. Senza neanche essersi scambiati più di una manciata di parole, Leon accompagna Roberta in ospedale per il parto.

A causa di quell’incontro fortuito Leon perde la possibilità di far approvare un suo progetto di cooperazione internazionale, e si trova in breve travolto dalla vita di Roberta e dei suoi genitori e il fratello Sauro, che sono nel frattempo piombati a Malta dalla Puglia, e che pensano che lui sia il padre.

Preoccupata per il futuro suo e di suo figlio Roberta propone a Leon di fingere un matrimonio per incassare le buste, un espediente anche questo del fato per portare i due sulla strada del loro destino.

Cosa Funziona in Sposa in Rosso

Gianni Costantino, firma la regia, soggetto e sceneggiatura, insieme con Lorenzo Ciorcalo e Francesca Scialanca, e confeziona una pellicola che nelle vesti di una commedia porta come tema principale la personalità come massimo limite nelle vite di ciascuno di noi nel pensarsi diversi da quello che pensiamo di essere.

Un pellicola arricchita da un cast d’esperienza, tra cui annoveriamo anche Anna Galiena, Cristina Donadio, Roberta Giarrusso, Massimo Ghini, Dino Abbrescia, che fa della consapevolezza dei tempi comici il suo punto forte, insieme alle affascinanti location che spaziano da Malta alla Puglia.

sposa-in-rosso-recensione-film-copertina

Perché non guardare Sposa in Rosso

Sposa in Rosso è una pellicola all’apparenza didascalica che potrebbe in alcuni casi scontentare i grandi fruitori di commedie italiane ma che trova il suo migliore pregio nelle sue splendide ambientazioni mediterranee che volgono uno sguardo sui tanti sud del mondo che si guardano e sembrano non riconoscersi ad un primo sguardo ma che in realtà parlano tutti la stessa lingua.

Sposa in Rosso è in uscita nelle sale italiane dal 4 Agosto 2022 grazie alla Adler Entertainment.

Regia: Gianni Costantino Con: Eduardo Noriega (II), Anna Galiena, Sarah Felberbaum, Cristina Donadio, Roberta Giarrusso, Massimo Ghini, Dino Abbrescia Anno: 2022 Durata: 119 min. Paese: Italia Distribuzione: Adler Entertainment

About Elix

Guarda anche

ennio-recensione-bluray-copertina

ENNIO – Recensione del Blu-Ray del film dedicato al Maestro

Ennio: Disponibile dal 19 Maggio il documentario su Morricone è uno dei migliori film di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.