Home / RECENSIONI / Horror / Piove – Recensione del Horror di Paolo Strippoli vietato ai minori di 18 anni

Piove – Recensione del Horror di Paolo Strippoli vietato ai minori di 18 anni

Piove: Presentato in anteprima nella sezione Panorama di Alice nella Città, in occasione della Festa del cinema di Roma 2022, il film di Paolo Strippoli è nelle sale cinematografiche dal 10 novembre 2022 (vietato però ai minori di 18 anni).

A Roma piove incessantemente da giorni. Ed oltre alla pioggia, qualcosa di strano e sotterraneo sta succedendo agli abitanti della città: dalle fogne uno strano vapore risale dagli scarichi, entra nelle persone e ne fa uscire tutto il male che hanno dentro. Thomas (Fabrizio Rongione) e quello che rimane della sua famiglia, i suoi due figli, non sono al sicuro da questa strana “epidemia”, e non è un caso.

Cosa funziona in Piove

Piove è un horror che in modo metaforico declina l’idea di un racconto sulla rabbia a Roma: la Roma di Piove è costantemente sul punto di esplodere, come i suoi abitanti, il ché non è poi così distante dalla realtà.

La condizione di questa città rabbiosa è rappresentata da una famiglia che rispecchia in piccolo quello che succede nella metropoli. La famiglia Morel è infatti segnata da un grave lutto che ha portato i componenti superstiti a chiudersi in se stessi, ad accusarsi a vicenda, a non comunicare, a far crescere la rabbia come un cancro incurabile.

Piove è un film dalle forti e vivide suggestioni visive, impreziosito dai suoi interpreti, ricco di rimandi ai classici dell’horror e in grado di declinare questi classici in un’idea basata sul reale, sul degrado di una città e dei suoi abitanti.

Perché non guardare Piove

Paolo Strippoli fa vivere il suo film attraverso le immagini, trascurando un po’ la trama, che risulta non così ricca, un po’ chiacchierata e a tratti poco fluida.

Il film è al cinema dal 10 Novembre con Fandango.

Regia: Paolo Strippoli Con: Fabrizio Rongione, Cristiana Dell’Anna, Francesco Gheghi, Aurora Menenti, Leon de La Vallée, Ondina Quadri, Orso Maria Guerrini, Elena Di Cioccio, Carmen Pommella Anno: 2022 Durata: 93 min. Paese: Belgio, Italia Distribuzione:Fandango

About Silvia Aceti

Guarda anche

maigret-recensione-bluray-copertina

Maigret – Recensione del Blu-Ray del film di Patrice Leconte con Gérard Depardieu

Maigret: Disponibile al momento in esclusiva sul sito di CG Entertainment, in tutti gli store …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.