old-henry-recensione-bluray-copertina
Home / HOME VIDEO / Old Henry – Recensione del Blu-Ray del Film

Old Henry – Recensione del Blu-Ray del Film

Old Henry: La ballata western per i tempi che cambiano, diretta da Potsy Ponciroli con protagonista Tim Blake Nelson, è ora disponibile in Blu-Ray grazie alla distribuzione di Eagle Pictures su licenza e produzione di Blue Swan Entertainment.

Henry (Tim Blake Nelson) è un contadino rimasto vedovo, che ora al mondo ha solo suo figlio Wyatt (Gavin Lewis). Un giorno i due accolgono Curry (Scott Haze), un uomo ferito con una borsa piena di soldi. Ma alle porte della loro fattoria si presenta presto una banda capitanata dal truce Ketchum (Stephen Dorff), che reclama il medesimo denaro. Henry dovrà quindi scegliere di chi fidarsi.

Un bel western dolente e malinconico, eppure teso, nonché stupendamente fotografato e riflessivo. Siamo dalle parti de “L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford” (2007), ma qui un trasognato realismo sostituisce le derive metafisiche del film di Dominik.

Più che la rilettura di un mito, un controcanto dello stesso e della sua idealizzazione, per mezzo di un colpo di scena che racchiude il senso stesso del film. Poiché, come asserisce il protagonista nel finale, i tempi sono cambiati. E noi – aggiungo io – con loro, probabilmente senza essercene neppure accorti. Una vera sorpresa, tra i più interessanti e meritevoli esempi del genere negli ultimi tempi. Perfetto Tim Blake Nelson e impeccabile il “solito” bastardo Stephen Dorff.  

Distribuito da Eagle Pictures, su licenza e produzione di Blue Swan Entertainment, il Blu-Ray di Old Henry mette in luce un comparto tecnico all’altezza e un breve making of tra gli extra.

Visivamente parlando il quadro video è un bel vedere, al netto dei limiti produttivi di Blue Swan Entertainment, le immagini sono sempre nitide, dettagliate e definite. Qualche lieve incertezza nelle scene più scure ma nulla di catastrofico.

Sul versante audio due tracce in 5.1 DTS HD MA per doppiaggio italiano e lingua originale. Entrambe risultano chiare nei dialoghi e ben bilanciate nei volumi.

Per quanto riguarda i contenuti speciali troviamo un veloce making of sulla realizzazione del film.

  • Making of (08:03) Breve speciale sulla realizzazione del film con interviste e presentazione dei protagonisti.

About Raffaele Mussini

Appassionato di cinema a 360°, bulimico di visioni fin da piccolo. Si laurea in Marketing, per scoprire solo qualche anno più tardi che la sua vocazione è la scrittura. Pubblica così due romanzi e un saggio di cinema, "In ordine di sparizione - Più di duecento film che forse non avete mai visto o che avete dimenticato", edito da Corsiero Editore. Sta lavorando a un quarto libro, ma nel poco tempo libero il cinema combatte duramente per farsi strada e conquistarsi il primato tra le sue passioni. Ama Malick, Scorsese e Mario Bava, tra i tantissimi, con una predilezione per l'horror e per il noir d'altri tempi.

Guarda anche

dragon-ball-super-super-hero-recensione-film-copertina

Dragon Ball Super: Super Hero – Il cinecomic di Dragon Ball – Recensione

Dragon Ball Super: Super Hero: Al cinema dal 29 settembre, grazie a Sony Pictures e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.