Home / RECENSIONI / Memory – L’inossidabile Liam Neeson al servizio di Martin Campbell – Recensione

Memory – L’inossidabile Liam Neeson al servizio di Martin Campbell – Recensione

Memory: Dal 15 settembre, a 70 anni suonati, Liam Neeson torna nelle sale cinematografiche con un nuovo ruolo da killer per la regia di di Martin Campbell, il regista di “Casino Royal”. Remake del film belga di Carl Joos e Erik Van Looy, vede nel cast anche Guy Pearce e Monica Bellucci.

Alex Lewis (Liam Neeson) è un sicario, attivo in Messico alle prese con un inizio di alzheimer. Il suo ultimo incarico prima di ritirarsi “in pensione” si concentra su una fiorente operazione di traffico di bambini a El Paso, in Texas.

Dopo aver portato a termine il suo primo obbiettivo, Alex si rende conto che la sua prossima vittima è Beatriz, una ragazzina di tredici anni: omicidio che la sua moralità gli impedisce di portare a termine.

Cosa funziona in Memory

A volte vuoi solo spegnere il cervello per un paio d’ore e guardare un po’ di sano intrattenimento senza concentrarcisi troppo. Ecco, Memory assolve al compito: c’è Liam Neeson che fa cose da Liam Neeson. Ma stavolta alla solita caccia per la vendetta ci si aggiunge l’alzheimer a complicare un po’ l’azione. E un “divertente” tributo a “Memento” di Nolan: Guy Pearce veste in Memory i panni dell’agente a capo della Child Exploitation Task Force dell’FBI che indaga sul traffico di prostituzione minorile in cui è coinvolta Beatriz, mentre Liam Neeson deve scriversi degli appunti col pennarello sull’avambraccio.

Perché non guardare Memory

Probabilmente mancano le interpretazioni di supporto (Taj Atwal, Monica Bellucci), che non spingono in alto la tensione nel film, come se nelle loro scene qualcosa venga messo in pausa e allora un po’ di noia si affaccia ed interrompe il flusso. Le loro scene potrebbero anche essere del tutto tagliate perché tanto quelli che sostengono interamente il film sono Liam Neeson e Guy Pierce.

Sicuramente non un film memorabile, ce lo dovremmo appuntare sull’avambraccio per non dimenticarlo, ma accettabile per una serata senza troppi pensieri.

Memory è al cinema dal 15 settembre con Bim Distribuzione.

Regia: Martin Campbell Con: Liam Neeson, Guy Pearce, Monica Bellucci, Taj Atwal, Ray Fearon, Harold Torres, Ray Stevenson, Louis Mandylor, Lee Boardman, Antonio Jaramillo, Atanas Srebrev, Scot Williams, Josh Taylor, Sigal Diamant Anno: 2022 Durata: 114 min. Paese: USA Distribuzione: Bim Distribuzione

About Silvia Aceti

Guarda anche

elvis-recensione-4k-bluray-copertina

Elvis – Recensione del 4K Blu-Ray del film

Elvis: il biopic di Luhrmann, uno dei migliori film dell’anno, è finalmente disponibile in DVD, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.