Home / RECENSIONI / Marry Me – Sposami – Owen Wilson sfida Maluma per il cuore di JLO – Recensione

Marry Me – Sposami – Owen Wilson sfida Maluma per il cuore di JLO – Recensione

Marry Me – Sposami: Arriva al cinema il film diretto da Kat Coiro, basato sul romanzo di Bobby Crosby, che racconta l’insolito triangolo amoroso tra due star della musica latina e un insegnate di matematica.

La star internazionale Kat Valdez (Jennifer Lopez) e la nuova stella della musica Bastian (Maluma) hanno in programma di celebrare il loro matrimonio davanti ai loro fan, in diretta planetaria, durante un concerto al Madison Square Garden. Mentre i due si preparano per esclamare il fatidico si, sulla loro canzone intitolata “Marry Me“, Kat scopre il tradimento di Bastian.

Sconvolta dalla delusione decide di sposare al suo posto, davanti oltre 20 milioni di persone, un estraneo scelto nel pubblico. Il fortunato è un docente di matematica di liceo, il divorziato Charlie Gilbert (Owen Wilson) trascinato al concerto da sua figlia Lou (Chloe Coleman) e dalla sua migliore amica (Sarah Silverman).

Cosa funziona in Marry Me – Sposami

Il piacevole e musicale film di Kat Coiro (A Case of You), apprezzata regista di serie TV come Modern Family, sceglie di raccontare una improbabile storia d’amore tra una star dello show business e un docente delle elementari nel tentativo di trovare una risposta alla domanda: “Se quello che conosci ti delude, magari la risposta è in ciò che non conosci?”

Nasce così il rapporto, sulla carta impossibile, tra Kat e Charlie che nel tentativo di mettere in scena un finto matrimonio per non insospettire i fan di lei, scopriranno di avere molte cose in comune.

Un film dolciotto e infarcito di momenti musicali, che nella sua linearità cerca di far passare 2 ore senza pensieri al proprio pubblico.

Perché non guardare Marry Me – Sposami

Basterà una sognante e impossibile storia d’amore a convincere gli spettatori?

Il film di Kat Coiro celebra l’amore e gli incontri impossibili (con tanto di titoli di coda dedicati) con buoni sentimenti e qualche sano sorriso.

Non offre particolari slanci artistici o narrativi , tutto si conclude come i più banali film sul tema. Se questo tipo di prodotti Vi fa venire il latte alle ginocchia potete passare oltre.

Curiosità: La bella JLO per tutto il film passa continuamente da un taglio di capelli corto a lungo senza ragione. Veniale il tentativo di utilizzare la scusa delle extension. Probabilmente a causa Covid alcune scene del film sono state girate in momenti diversi.

Marry Me – Sposami è al cinema dal 140 Febbraio con Universal Pictures.

Regia: Kat Coiro Con: Jennifer Lopez, Keith Ewell, Stephen Wallem, Taliyah Whitaker, Logan Crawford, Giuseppe Ardizzone, Nataly Santiago, Oliver Stern, Alex Perez, Jonathan M. Parisen, Brady Noon, Jimmy Fallon, Owen Wilson, Sarah Silverman, Chloe Coleman, John Bradley (II), Michelle Buteau, Ryan Foust, Blaise Corrigan, Kathryn Grace, Utkarsh Ambudkar, Dominick Sabatino Anno: 2022 Durata: 112 min. Paese: USA Distribuzione: Universal Pictures

About Davide Belardo

Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

vicini-di-casa-recensione-film-copertina

Vicini di casa – Una Commedia Afrodisiaca – Recensione del Film

Vicini di Casa: prodotto da Lotus Production, una società di Leone Film Group e Baires …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.