Home / RECENSIONI / Documentario / Good Morning Tel Aviv – Recensione del doc di Giovanna Gagliardi

Good Morning Tel Aviv – Recensione del doc di Giovanna Gagliardi

Good morning Tel Aviv è stato presentato alla Festa del cinema di Roma 2022 ed è un ritratto di una città giovane, vivace che punta al futuro.

Tel Aviv è la città che non dorme mai, la start up nation per eccellenza, la più laica e cosmopolita di tutte le città del Medio Oriente.

È la capitale del gay pride e del business, della creatività e della finanza,
dell’innovazione scientifica e del culto della tradizione.

Il suo dinamismo riesce a coniugare la memoria del passato con l’inarrestabile ambizione di offrirsi ogni giorno al cambiamento, alla scommessa al futuro.

Cosa funziona in Good morning Tel Aviv

Le immagini che illustrano questa città pulsante del Medio Oriente sono spettacolari e invitanti. Il montaggio ci accompagna nei vicoli di Jaffa con i loro rumori e suoni, ci affascina con la vita notturna e le spiagge ampie.

Getta uno sguardo sullo sviluppo delle nuove tecnologie e descrive la crescita della città come patria delle start-up, luogo dove sono nate molte applicazioni oggi molto utilizzate.

Il documentario prende quota però, quando si discosta dal raccontare solo le eccellenze ma sottolinea caratteristiche locali, come una gustosa, in tutti i sensi, lotta sulla paternità dell’hummus tra Israele e Libano, ed è comunque molto affascinante per dare un’idea di come sia quel territorio, che facilmente possiamo definire così lontano ma anche così vicino.

Perché non guardare Good morning Tel Aviv

L’elefante nella stanza di questo documentario, così come accade per ogni opera che parli di questa zona della terra, è la quasi totale assenza dei palestinesi e dell’annosa questione tra i due popoli che sembra poco indagata dall’opera, anche se è comprensibile la scelta di voler descrivere solo la vita e il territorio di Tel Aviv per avere una visione originale di questa città.

Il documentario è al cinema dal 16 gennaio distribuito da Luce Cinecittà

Regia: Giovanna Gagliardo Anno: 2022 Durata: 91 min. Paese: Italia Distribuzione: Luce Cinecittà

About A V

Guarda anche

maigret-recensione-bluray-copertina

Maigret – Recensione del Blu-Ray del film di Patrice Leconte con Gérard Depardieu

Maigret: Disponibile al momento in esclusiva sul sito di CG Entertainment, in tutti gli store …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.