Home / RECENSIONI / Biografico / Gli Occhi di Tammy Faye – Jessica Chastain è la Wanna Marchi americana – Recensione

Gli Occhi di Tammy Faye – Jessica Chastain è la Wanna Marchi americana – Recensione

Gli Occhi di Tammy Faye: Il film d’apertura della Festa dei Cinema di Roma 2021, diretto da Michael Showalter, è ora al cinema con Searchlight Pictures e The Walt Disney Company Italia. Candidato a due Premio Oscar.

L’incontro nel 1960 tra Tammy Faye Messner (Jessica Chastain) e Jim Bakker (Andrew Garfield) lascerà da lì a poco un segno indelebile non solo per la televisione americana, ma anche per le tasche di molti telespettatori.

Questa coppia di innamorati, e ferventi cristiani, comincerà a predicare il Vangelo in un modo rivoluzionario, portandola in breve tempo dalle stalle alle stelle. Successo stratosferico e soldi a palate, ma questi altarini quanto sono destinati a durare?  

Cosa funziona in Gli occhi di Tammy Faye 

Il film di Michael Showalter, basandosi sul documentario di Fenton Bailey e Randy Barbato del 2000, in poco più di due ore riesce a raccontare dettagliatamente questa vicenda ben poco conosciuta al di fuori del suolo statunitense.

Oculata la scelta delle scenografie e dei costumi per rappresentare l’America dal 1960 in poi, mentre la parte migliore riguarda il trucco della protagonista, in particolare quello dedicato all’ultima parte di vita di Tammy Faye.

Un lavoro eccellente da cui è scaturita una più che meritata candidatura per il miglior trucco e acconciatura a Linda Dowds, Stephanie Ingram e Justin Raleigh per i premi Oscar 2022.

Una storia che scorre fluida e senza particolari pesantezze, grazie a un cast di primo livello, che oltre a Jessica Chastain (Candidata agli Oscar) e Andrew Garfield, vede un Vincent D’Onofrio perfettamente calato nella parte di Jerry Falwell, così come è di assoluta qualità il cast vocale italiano, con voci del calibro di Ilaria Stagni, Emiliano Coltorti, Melina Martello, Antonio Sanna, Franco Mannella, Luigi Morville, Simone D’Andrea, Stefano Crescentini, Pasquale Anselmo e Charlotte Infussi D’Amico, diretti da Maura Vespini.  

Gli Occhi di Tammy Faye non esporta soltanto una storia americana nel resto del mondo, ma ci mette di fronte a molte riflessioni.

Perché non guardare Gli occhi di Tammy Faye  

Questo lavoro biografico non sembra condannare la protagonista ma solo suo marito, malgrado lei sia per buona parte partecipe di tutte le sue truffe a danni di milioni di persone.

L’ennesimo film che cerca di riabilitare figure controverse senza mettere sul piatto della bilancia anche gli aspetti negativi.

Al cinema da giovedì 3 febbraio con Disney.

Regia: Michael Showalter Con: Jessica Chastain, Andrew Garfield, Cherry Jones, Vincent D’Onofrio, Fredric Lehne, Kevin J. O’Connor (II), Lindsay Ayliffe, Jay Huguley, Chandler Head, Gabriel Olds, Randy Havens, Joe Ando-Hirsh, Louis Cancelmi, Sam Jaeger, Chris TC Edge Anno: 2021 Durata: 126 min. Paese: USA Distribuzione: Walt Disney 


 

About Valerio Brandi

Guarda anche

orlando-recensione-film-copertina

Orlando – Recensione del Film di Daniele Vicari con Michele Placido

Orlando: presentato fuori concorso al Torino Film Festival 2022 l’ultima toccante pellicola di Daniele Vicari narra gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.