un-altro-giro-recensione-bluray-film-cover
Home / HOME VIDEO / Un Altro Giro – Recensione del Bluray del film di Thomas Vinterberg

Un Altro Giro – Recensione del Bluray del film di Thomas Vinterberg

Un Altro Giro: Disponibile dal 22 Settembre in DVD e Bluray per la distribuzione di Eagle Pictures, l’ennesimo grande film di Thomas Vinterberg con protagonista Mads Mikkelsen e vincitore del Premio Oscar come Miglior Film Straniero.

La trama ruota attorno alla teoria del norvegese Finn Skårderud secondo la quale nasciamo con una carenza di alcol nel sangue. Tale percentuale, se quotidianamente colmata, ci porterebbe a una migliore resa sui piani sociale, relazionale e personale.

Un quartetto di amici, insegnanti di scuola superiore, decidono di tentare l’esperimento. Questo inizialmente dà risultati positivi, ma poi…

Non un film sull’alcolismo, ma sulla (crisi di) mezza età e le sue implicazioni, un inno alla vita attraverso la consapevolezza del fallimento, una dramedy umanissima, euforica e dolente.

Vinterberg, che quando vuole è capace di grande cinema, calibra alla perfezione momenti tragici e comici, sfruttando la componente musicale (quei cori, quella lunga danza ebbra sotto le note di “Cissy Strut” dei Meters) con ammirabili intuito e sensibilità.  

Trascinante ed emozionante come pochi film sanno essere, nonché in grado di esibire una sincerità tenera quanto frontale, Un Altro Giro è probabilmente il miglior film del regista assieme a “Il Sospetto” (anche se, personalmente, ho sempre e parimenti amato la sua versione di “Via dalla pazza folla”), dal quale recupera un Mads Mikkelsen dolente e impeccabile.

La sequenza finale, poi, è destinata a rimanere nel cuore e contribuisce a farci uscire dalla visione rinnovati e risanati nello spirito. Oscar strameritato come Miglior film in lingua straniera.

Un Altro Giro – Il Bluray a cura di Davide Belardo

Distribuito da Eagle Pictures, su produzione e licenza Movies Inspired e Medusa Film, il Bluray di Un Altro Giro, viene presentato con una slipcover di cartone con all’interno una confezione amaray di colore oro scelta per festeggiare la vittoria agli Oscar.

Il master video presenta l’utilizzo di cartelli in lingua italiana ed è caratterizzato da immagini ben delineate e definite, un utilizzo di croma caldo e una fotografia che sembra favorire la luce naturale ambientale anche se l’utilizzo di illuminazione artificiale è nascosto ma tangibile.

La trasposizione domestica è favorita da una diligente gestione della compressione anche se sono presenti lievi segni di banding probabilmente legate anche alle scelte di girato.

Il versante audio offre due codifiche lossless in 5.1 DTS HD MA, sia per il buon doppiaggio italiano che per la lingua originale danese.

Un film prettamente sorretto da dialoghi che sono piacevolmente esposti da entrambe le tracce. Il bilanciamento dei volumi tra voci, colonna sonora e rumori di scena è impeccabile.

Gli extra si limitano alla sola presenza del trailer. Incredibile per un film da Oscar tuttavia anche all’estero al momento la situazione sembra essere la medesima.

About Raffaele Mussini

Appassionato di cinema a 360°, bulimico di visioni fin da piccolo. Si laurea in Marketing, per scoprire solo qualche anno più tardi che la sua vocazione è la scrittura. Pubblica così due romanzi e un saggio di cinema, "In ordine di sparizione - Più di duecento film che forse non avete mai visto o che avete dimenticato", edito da Corsiero Editore. Sta lavorando a un quarto libro, ma nel poco tempo libero il cinema combatte duramente per farsi strada e conquistarsi il primato tra le sue passioni. Ama Malick, Scorsese e Mario Bava, tra i tantissimi, con una predilezione per l'horror e per il noir d'altri tempi.

Guarda anche

racconti-cinema-gioco-gerald-carla-gugino-copertina

Racconti di Cinema – Il gioco di Gerald di Mike Flanagan con Carla Gugino e Bruce Greenwood

Ebbene, oggi recensiamo un film piuttosto recente, cioè Il gioco di Gerald. Firmato dal regista di Doctor …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.