quasi-famosi-almost-famous-recensione-4k-bluray-copertina
Home / HOME VIDEO / Quasi Famosi (Almost Famous) – Recensione del 4K Bluray del Film

Quasi Famosi (Almost Famous) – Recensione del 4K Bluray del Film

Quasi Famosi (Almost Famous): Il memorabile film di Cameron Crowe con protagonisti Patrick Fugit, Billy Crudup, Kate Hudson, Frances McDormand, Jason Lee, Philip Seymour Hoffman e tanti altri, torna in home video nella spettacolare risoluzione dell’ultra HD per farci rivivere lo splendore del rock degli anni’70.

William Miller (Patrick Fugit) è un adolescente aspirante giornalista al quale viene assegnato il compito di recensire un’esibizione dei Black Sabbath, purtroppo non possiede le credenziali per entrare e finisce in un parcheggio in cui conosce Penny Lane (Kate Hudson), fan sfegatata degli Stillwater, il gruppo spalla della serata.

Grazie a questo incontro si trova a dover intervistare gli Stillwater per conto della rivista Rolling Stone. Per evitare le asfissianti attenzioni della madre (Frances McDormand), piuttosto apprensiva, decide di partire al seguito della band.

L’indimenticabile Quasi Famosi (Almost Famous), film che ricostruisce l’adolescenza del regista Cameron Crowe (Jerry Maguire), che ha iniziato giovanissimo la sua carriera come giornalista musicale, e celebra lo spirito rock che ha animato gli anni’70.

Un racconto di formazione autobiografico simbolo di una generazione che ha fatto del rock uno stile di vita. Rappresentazione memorabile dell’importanza dei rapporti e dell’eredità delle nostre azioni.

Distribuito da Eagle Pictures, su licenza e produzione Sony Pictures, il disco 4K di Quasi Famosi (Almost Famous) vede al suo interno la presenza della versione estesa del film (161 minuti), accompagnata dal doppiaggio italiano realizzato appositamente per questa versione nel 2001 e diverso da quello cinematografico. La nuova versione in Ultra HD è caratterizzata da un comparto tecnico di assoluto livello e un prezioso commento al film del regista.

All’interno della confezione di Quasi Famosi (Almost Famous) è presente anche il disco Bluray con la versione cinematografica (con doppiaggio cinematografico originale in 5.1 Dolby Digital), inedita in HD in Italia, oltre alla presenza di circa 114 minuti di extra tra nuovi approfondimenti, realizzati per l’occasione, e il recupero dei vecchi speciali della Ultimate Edition in DVD. Per i collezionisti incalliti all’interno delle prime 1000 copie è inclusa una card da collezione dedicata al film (numerata) della linea 4Kult di Eagle Pictures.

La versione 4K è di ottima qualità, nonostante la compressione non particolarmente generosa per la presenza di molte tracce audio in HD, caratterizzato da un utilizzo certosino dell’HDR che restituisce colori caldi e saturi per una profondità generale migliorata.

Ottimo il dettaglio, anche se morbido, così come la definizione generale e il croma. Sembra veramente di respirare gli anni dell’ambientazione del film, grazie anche al mantenimento di una grana organica veramente di intensità cinematografica. Qualche leggero calo sporadico, dovuto probabilmente alla già citata compressione. Avviso per i naviganti il disco è internazionale quindi è così per tutti i paesi coinvolti all’interno. Quindi non è possibile trovare all’estero un disco diverso con audio italiano.

Sul versante audio del disco 4K troviamo una traccia lossless in 5.1 DTS HD MA per il doppiaggio Italiano, notizia che farà felice molti anche se si tratta del ridoppiaggio realizzato proprio per la versione estesa e non di quello originale utilizzato in sala. Una buona codifica che supporta senza problemi ogni momento del film. Ovviamente è possibile guardare il film anche in lingua originale in formato 5.1 DTS HD MA che si segnala per un timbro più energico e un suono grintoso.

Come già detto la versione cinematografica presente all’interno della confezione in versione Bluray conserva in vece il buon doppiaggio originale in 5.1 Dolby Digital.

Massiccia la dotazione di extra con circa 114 minuti di approfondimenti inediti, realizzati per l’occasione, e il recupero dei vecchi contenuti speciali della doppio disco in DVD. Include una card da collezione numerata (1000 copie) della linea 4Kult di Eagle Pictures. Peccato per l’assenza della doppie versioni in entrambi i formati.

DISCO 4K:

Commento al film del regista e amici.

DISCO BLURAY:

Nuove Uscite:

  • Focus Regista: Cameron Crowe su Almost Famous (08:07) Intervista al regista durante la quarantena.
  • Audizioni e prove costume (12:53) Il racconto dei protagonisti alle audizioni e prove dei costumi.
  • Rock School (10:49) Analisi della scuola di rock affrontata dagli attori per entrare nella parte.
  • Scene integrali (09:00) Alcune scene integrali tagliate dal film.
  • Stranezze e disgrazie (8:53) Stranezze dal set.

I Più Grandi Successi:

  • Introduzione di Cameron Crowe (00:27) Introduzione agli extra senza sottotitoli.
  • Intervista a Lester Bangs (01:55) Intervista al direttore di Creem.
  • I 10 migliori album di Cameron Crowe del 1973 (03:43) Classifica musicale del ’73 del regista (senza sottotitoli).
  • Fever Dog (04:42) Video del Brano musicale.
  • L’amore va e viene (03:52) Finto video clip dedicato al tour della band protagonista del film.
  • Lati B (05:20) Finta intervista alla band.
  • Brani “Cleveland Concert 5” (15:46) Il concerto di Cleveland.
  • Video musicale “Small Time Blues” (02:55).
  • “Stairway to Heaven” (12:13) Scena del convincimento della madre di William Miller.
  • Trailer Cinematografico (02:02)
  • Talento Nascosto (14:48 totali): Scena tagliata inquietante (00:45) Scena tagliata dal montaggio finale; Baci rubati (04:59) Momenti dal set; Il perfezionismo di Cameron Crowe (09:03) Momento rubato dal set durante le riprese.

Quasi Famosi è disponibile dal 21 luglio in 4K Ultra HD con Eagle Pictures.

About Davide Belardo

Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

racconti-cinema-gioco-gerald-carla-gugino-copertina

Racconti di Cinema – Il gioco di Gerald di Mike Flanagan con Carla Gugino e Bruce Greenwood

Ebbene, oggi recensiamo un film piuttosto recente, cioè Il gioco di Gerald. Firmato dal regista di Doctor …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.