Home / RECENSIONI / Documentario / Napoleone. Nel nome dell’arte – Recensione del documentario

Napoleone. Nel nome dell’arte – Recensione del documentario

Napoleone. Nel nome dell’arte: Nexo Digital, in collaborazione con 3D Produzioni, Intesa Sanpaolo e Gallerie d’Italia, porta nelle sale italiane per un evento speciale dall’8 al 10 Novembre il ritratto artistico dello statista più conosciuto di sempre.

Ancora più che dotato di strabilianti doti strategiche, Napoleone fu un grande amante della culture, delle scienze e delle arti, tanto da decidere di portarsi anche nella celeberrima spedizione in Egitto una serie di esimi professori delle diverse arti e scienze.

Dotato di incredibile intuito comunicativo Napoleone colse infatti quanto l’arte, da lui fortemente amata, fosse un formidabile mezzo di propaganda per le sue mire espansive.

Arte che amò e finanziò ma soprattutto che razziò in qualsiasi paese dalle sue truppe conquistato e attraversato con l’intento di associare alla sua immagine la grandezza alle illustri civiltà del passato, dall’Egitto all’Italia.

Napoleone ebbe ad esempio la straordinaria intuizione di svolgere in Egitto una campagna di comunicazione in Arabo, utilizzando degli appositi timbri portati dalla Francia, allo scopo di non apparire come un invasore ma come un “amico”. Distribuì infatti nei villaggi e nei mercati dei volantini in Arabo nei quali esortava a non dare peso alle differenze religiose ma bensì alle capacità e doti personali.

Un intento propagandistico ma anche educativo considerato che la cultura, le arti e le scienze per Napoleone rappresentavano mezzi attraverso i quali educare tutti i sudditi del suo impero, diffondendo quello stile impero che sarà poi caratteristico del periodo napoleonico.

Il suo amore per l’arte e la cultura lo portò inoltre a fare delle incredibili scoperte. Durante i metodici scavi archeologici effettuati grazie alla presenza francese in Egitto si fece infatti una delle più grandi scoperte archeologiche di sempre, La Stele di Rosetta.

Napoleone. Nel nome dell’arte è un misterioso e affascinante viaggio nella cultura e nel genio di una delle personalità più universalmente note di sempre.

La pellicola è impreziosita dal commento sonoro di Remo Anzovino e dalla presenza del Premio Oscar Jeremy Irons (Justice League), che portano lo spettatore nella narrazione del genio strategico e comunicativo del condottiero più famoso di sempre, Napoleone.

Il film è al cinema dall’8 al 10 Novembre con Nexo Digital.

Regia: Giovanni Piscaglia Con: Jeremy Irons Anno: 2021 Durata: 100 Min. Paese: Italia Distribuzione: Nexo Digital.

About Elix

Guarda anche

studio-666-recensione-film

Studio 666 – Dave Grohl e co. giocano a fare il cinema – Recensione

Studio 666: La Nexo Digital, in collaborazione con Radio Deejay, MYmovies.it, Sony Music Italia e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.