mortal-kombat-recensione-bluray-copertina
Home / HOME VIDEO / Mortal Kombat – Recensione del Bluray del film

Mortal Kombat – Recensione del Bluray del film

Mortal Kombat: Dopo l’uscita in esclusiva su SKY Cinema e NOW, il nuovo capitolo cinematografico della saga di picchiaduro videoludica più violenta di sempre è disponibile in DVD, Bluray e 4K dal 7 luglio con Warner Bros. Entertainment Italia.

Il campione di MMA Cole Young (Lewis Tan), abituato a scontrarsi con chiunque per soldi, è ignaro della sua eredità, e del motivo per cui l’arcistregone dell’Outworld, Shang Tsung (Chin Han), abbia inviato il suo miglior guerriero Sub-Zero/Bi-Han (Joe Taslim) a dargli la caccia.

Temendo per la sicurezza della sua famiglia, Cole va alla ricerca di Sonya Blade (Jessica McNamee), che è sotto la direzione di Jax (Mehcad Brooks), Maggiore delle Forze Speciali che porta anche lui sulla pelle lo stesso marchio del drago con cui Cole è nato.

Presto si ritrova nel tempio di Lord Raiden (Tadanobu Asano), Antico Dio e Protettore di Earthrealm, che garantisce rifugio a coloro che portano il marchio come il suo. Qui, Cole si allena con i guerrieri esperti Liu Kang (Ludi Lin), Kung Lao (Max Huang) e l’implacabile mercenario Kano (Josh Lawson), per prepararsi a combattere con i più grandi campioni della Terra, contro i nemici dell’Outworld, in una battaglia in cui è in gioco il destino dell’universo.

Remake e Reboot della saga cinematografica di Mortal Kombat, il nuovo film diretto da Simon MCquoid è stato realizzato per omaggiare al meglio la saga videoludica e la sua evoluzione degli ultimi anni, senza dimenticare il glorioso passato.

Un film realizzato da fan per i fan, ricco di momenti spassosi, tamarri con citazioni a gogò e litri di sangue.

Un progetto molto semplice concettualmente banale con lo scopo di regalare sano intrattenimento agli amanti della serie.

Non mi stupisce che il film non è piaciuto al nostro Raffaele, qui la sua recensione, mentre da fan del game ho trovato l’omaggio cinematografico particolarmente riuscito.

Prodotto e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia, il Bluray di Mortal Kombat mostra un comparto tecnico di qualità e oltre 70 minuti di approfondimento sul film.

Girato in digitale e finalizzato in un master Digital Intermediate (2K) la trasposizione domestica di Mortal Kombat, mostra immagini ben definite e piacevolmente convincenti per dettaglio e brillantezza del quadro ma, solo in alcune delle scene più scure, mostra il fianco a lievi imperfezioni dovute alla compressione e qualche nero troppo affogato.

Il versante audio regala una traccia in 5.1 Dolby Digital per il doppiaggio italiano, di pregevole fattura, mentre la lingua originale viene presentata in un possente Atmos. Inutile dire che la nostra traccia soccombe per dinamismo e potenza sonora al suo cospetto.

Ricco il reparto dei contenuti speciali con oltre 70 minuti di contributi di approfondimento sulla realizzazione del film.

  • Scene eliminate (04:13) Quattro scene tagliate dal montaggio finale..
  • From Game ti Screen: The Making of Mortal Kombat (21:30) Documentario sulla relazione del film con il confronto con la saga videoludica. 
  • Mortal Kombat: Fan Favorite Characters (16:51) Presentazione dei protagonisti principali del film (Cole Young, Sonya Blade, Kano, Sub-zero, Jax, Lord Raiden, Scorpion, Shang Tsung, Liu Kang. Kung Lao, Milena).
  • Fight Koreography (09:05) La creazione delle scene di lotta. 
  • Into the Krypt: Easter Eggs of Mortal Kombat (04:11) Gli Omaggi alla serie all’interno del film. 
  • Anatomy of a Scene (11:57) Analisi delle scene di combattimento (Hanno Hasashi v. Bi-Han, MMA Fight: Cole v. Ramirez, Sonya v. Kano, Scorpion v. Sub-zero, Reiko v. Jax, Kabal v. Liu Kang, Mileena v. Cole).

About Davide Belardo

Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

caro-evan-hansen-recensione-film-copertina

Caro Evan Hansen – Un musical che affronta l’ansia sociale – Recensione

Caro Evan Hansen: Diretto da Stephen Chbosky e con un ricco cast che vede la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.