hong-kong-express-torna-al-cinema-in-4k-copertina
Home / CINEMA / Hong Kong Express – Torna al cinema in 4K

Hong Kong Express – Torna al cinema in 4K

Mentre In the Mood for Love continua a splendere nelle sale, dimostrando che i grandi capolavori non hanno mai problemi d’età, la voglia di cinema al cinema continua a crescere. Così come la voglia di bellezza. E la Tucker Film è pronta a portare avanti il viaggio con il secondo capitolo della monografia Una questione di stile – Il cinema di Wong Kar Wai in versione restaurata: dopo l’eterna love story del signor Chow e della signora Chan, dal 24 e 27 maggio prenderà il volo Hong Kong Express!

Una memorabile avventura metropolitana, girata nel 1994 e scandita dalle note della canzone California Dreamin’, che descrive le anime inquiete di una città sospesa. Una città dove il futuro sfugge e schiaccia (anche oggi il futuro sta disegnando per lei equilibri oscillanti e pericolosi). Solo tre anni più tardi Hong Kong subirà il terremoto dell’Handover, facendo di Hong Kong Express la vivida testimonianza di qualcosa che adesso non esiste più e l’icona di un cinema nuovo e senza paura. Chi può dimenticare Brigitte Lin e la sua leggendaria parrucca bionda (non a caso, le ritroviamo nel poster della monografia)?

hong-kong-express-poster

Una questione di stile racconta un regista inquieto e visionario, geniale e rivoluzionario. Amato dalla critica, amato dal pubblico, amato dalle giurie dei Festival internazionali (Cannes, Venezia, Parigi). Sei film, sei cult, per ripercorre la sua luminosa traiettoria cominciando dall’inizio, dalle versioni rimasterizzate di As Tears Go By e Days of Being Wild (due titoli finora inediti per il grande schermo italiano), e sfogliando poi le pagine gloriose di Hong Kong Express, Happy Together, Angeli perduti e In the Mood for Love (tutti restaurati in 4K da L’Immagine ritrovata di Bologna e dalla Criterion di New York sotto la supervisione dello stesso Wong Kar Wai).

Pochi artisti hanno saputo innovare la dimensione cinema quanto il gigante cinese, virtuoso dell’estetica e poeta della narrazione, e la Tucker Film ha deciso di costruire una dedica che, prima di tutto, è una lettera d’amore. Una lettera d’amore a Wong Kar Wai, una lettera d’amore a tutti gli spettatori che sanno ancora sognare ad occhi aperti. 

In the Mood for Love (2000 – restauro 4K, 2020)

con Maggie Cheung e Tony Leung


Happy Together (1997 – restauro 4K, 2020)
con Leslie Cheung e Tony Leung

Angeli perduti (1995 – restauro 4K, 2020)
con Takeshi Kaneshiro, Leon Lai e Michelle Reis

Hong Kong Express (1994 – restauro 4K, 2020)

con Brigitte Lin, Tony Leung, Faye Wong, Takeshi Kaneshiro


Days of Being Wild (1990 – rimasterizzazione 2020)

Con Leslie Cheung, Maggie Cheung e Andy Lau

As Tears Go By (1988 – rimasterizzazione 2020)

con Maggie Cheung e Andy Lau

About Redazione

Guarda anche

old-boy-park-chan-wook-torna-cinema-copertina

OLD BOY di Park Chan-Wook torna al cinema – Guarda il Trailer!

A sedici anni dalla prima uscita, torna dal 9 giugno nelle sale la versione restaurata di Old …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.