fukushima-recensione-bluray-copertina
Home / HOME VIDEO / Fukushima – Recensione del Bluray del film sul disastro nucleare del Sol Levante

Fukushima – Recensione del Bluray del film sul disastro nucleare del Sol Levante

Fukushima: Il film di Setsurô Wakamatsu, salito alla ribalta internazionale con Shizumanu taiyô (The Unbroken), ci racconta la ricostruzione del disastro nucleare avvenuto in Giappone e causato dal terremoto con successivo tsunami l’11 marzo 2011. Disponibile dal 17 febbraio con Eagle Pictures.

Giappone, 11 marzo 2011. L’intero Paese è scosso da un terribile terremoto che causa danni immensi. Lo smottamento della terra, infatti, scatena un violentissimo tsunami che si abbatte sulle coste del paese lasciandosi dietro migliaia di morti.

Nella centrale nucleare di Fukushima si consuma la tragedia più inquietante a causa dello scoppio di alcuni reattori. Sarà solo grazie al coraggio di 50 dipendenti che metteranno a rischio la loro stessa vita che il disastro non assumerà proporzioni inimmaginabili.

Con protagonisti le star nazionali e internazionali Kôichi Satô e Ken Watanabe, candidato al premio Oscar come miglior attore non protagonista per L’ultimo samurai, il film ci racconta uno dei più grandi disastri nucleari della storia moderna. Adattamento cinematografico del libro di Ryûshô Kadota.

Opera d’intrattenimento che cerca di far luce sui fatti che hanno portato al disastro. Suspense, patriottismo giapponese e atti eroici, alla base di un film strutturalmente didascalico e imperfetto, ma più che sufficiente nella sua totalità e dal grande interesse culturale.

Prodotto e distribuito da Eagle Pictures, il Bluray di Fukushima, mostra un comparto tecnico all’altezza ma zero contenuti speciali.

Girato con camere digitali, il film mostra un master video realizzato appositamente per il mercato italiano, al quale sono stati impressi a schermo anche importanti didascalie esplicative.

Il dettaglio e la definizione si mostrano solide per tutta la durata della visione e non si segnalano grossolane imperfezioni. Buona la gestione del croma così come della compressione.

Sul versante audio troviamo due tracce in 5.1 DTS HD Master Audio, sia per il doppiaggio italiano (di buona fattura) che per la preferibile lingua originale giapponese. Entrambe risultano bilanciate, cristalline e appaganti.

Purtroppo non sono stati previsti extra di approfondimento tuttavia la sua uscita in Bluray è già un miracolo.

Brava Eagle Pictures.

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

fino-all-ultimo-indizio-recensione-film-copertina

Fino All’Ultimo Indizio – L’ossessione del Male – Recensione

Fino All’Ultimo Indizio: L’ultimo film del regista di The Blind Side e Saving Mr. Banks, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.