Home / CINEMA / FEFF 23 ONLINE – La piattaforma che dal 24 giugno al 2 luglio, darà vita alla versione digitale del Far East Film

FEFF 23 ONLINE – La piattaforma che dal 24 giugno al 2 luglio, darà vita alla versione digitale del Far East Film

È online la piattaforma che ospiterà, dal 24 giugno al 2 luglio, la versione digitale del Far East Film Festival 23www.mymovies.it/ondemand/23feff. La vendita dell’accredito Web Snake, ricordiamo, è già in pieno svolgimento. 61 film della line-up 2021 del FEFF saranno accessibili in streaming dall’Italia, 27 dall’Europa e 20 dal mondo.

Gestita con il supporto tecnico di MYmovies.it, la piattaforma mette a frutto l’esperienza maturata lo scorso anno, quando il Festival si svolse in forma totalmente digitale. Quest’anno, per la prima volta, il FEFF si svolgerà invece sia “dal vero” che, appunto, in forma digitale.

MYmovies.it, riprendendo i colori e la grafica del Festival, ha realizzato una pagina ad alta funzionalità, suddividendo i titoli per nazione (11 i paesi asiatici rappresentati quest’anno), per genere e per segmenti tematici. Ogni film sarà accompagnato dal proprio trailer.

La piattaforma del FEFF online sarà accessibile da PC, Mac, Tablet e Smartphone. In Tv solo via Chromecast con PC, Mac e Smartphone e Tablet Android oppure Apple Tv via AirPlay con Smartphone e Tablet con sistema iOS. Consigliamo di eseguire un test di connessione per accertarsi di poter utilizzare i propri dispositivi.

Ecco tutti i dispositivi compatibili: Windows 10 / 8.1 / 8 / 7 (Edge 81/80; Firefox 76/68; Chrome 81/75*), Mac Catalina / Mojave / Sierra / El Capitan / Yosemite / Mavericks (Safari 13/10.1; Edge 81/80; Firefox 76/68; Chrome 81/75*) , iPhone 11 / 8 / XS / XR / 7 (12) / 6S (12) / SE (11) / 6 (11) (Safari), iPad Pro / 7 / 6 / 5 / 7 (12) / 6S (12) / SE (11) / 6 (11) (Safari), Apple TV (da iPhone, PC, Mac), Android 10 / 9 / 8 (Chrome) e Chromecast (da Android, PC, Mac).

About Davide Belardo

Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

800-eroi-recensione-film-copertina

800 Eroi: Un vero blockbuster di guerra proveniente dalla Cina – Recensione

800 Eroi: Il regista cinese Guan Hu decide di portare il cinema asiatico verso Hollywood …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.