Home / TV / Serie TV / Domina – Presentata la nuova serie di SKY con la splendida Kasia Smutniak

Domina – Presentata la nuova serie di SKY con la splendida Kasia Smutniak

Domina: L’imperatore più potente di Roma è una donna Kasia Smutniak è Livia Drusilla, la moglie di Augusto che segnò le sorti della vita politica romana nel suo più cruciale momento di crisi. Tutti gli episodi su Sky e NOW dal 14 maggio ogni venerdì su Sky Atlantic.

Abbiamo preso parte ieri, lunedì 10 maggio, alla conferenza stampa di presentazione di Domina, la nuova serie Sky Original cretata e scritta da Simon Burke.

Un dramma storico, ma estremamente contemporaneo, che racconta un periodo storico sicuramente noto – il primo periodo della Roma Imperiale, cioè il principato di Gaio Giulio Cesare Augusto, conosciuto anche come Ottaviano – da una prospettiva però finora inedita e mai raccontata, una prospettiva femminile.

domina-nuova-serie-sky-kasia-smutniak-01

Domina racconta per la prima volta dal punto di vista delle donne le lotte per il potere durante il principato di Gaio Ottaviano, il celebre Cesare Augusto, primo imperatore romano. 

“L’idea di produrre una storia ambientata nell’Antica Roma circolava già da parecchi anni. Serviva però un’idea forte, e quell’idea – raccontare il potere dal punto di vista femminile, partendo da un personaggio realmente esistito – è venuta a Simon, un grande conoscitore della storia italiana. L’idea si è poi concretizzata dopo un incontro a Roma, a Cinecittà”

Nils Hartmann, Senior director Original Production Sky Italia

L’Antica Roma rivive, più attuale che mai, negli intrighi e nelle cospirazioni della nuova serie Sky Original che debutterà per intero su Sky e NOW il 14 maggio, con tutti gli episodi subito disponibili. Prodotta da Sky Studios, Fifty Fathoms e Tiger Aspect Productions, con Cattleya nel ruolo di executive production service.

Una grande coproduzione internazionale girata presso i Cinecittà Studios di Roma, in otto episodi che seguono la vertiginosa ascesa della terza moglie di Gaio, Livia Drusilla, interpretata da Kasia Smutniak (Perfetti Sconosciuti, Loro, Diavoli). La sua incredibile storia ridefinì completamente le aspirazioni che a quel tempo una donna poteva perseguire, finendo per segnare per sempre le sorti dell’Impero Romano. A interpretarla nei primi due episodi, da giovanissima, Nadia Parkes (Doctor Who, The Spanish Princess).

“Un progetto che ruotava attorno a una figura storica femminile fondamentale per l’epoca ma nonostante ciò poco raccontata e poco conosciuta. Abbiamo bisogno di storie dove si raccontano delle donne forti ma allo stesso tempo anche fragili, donne che hanno lasciato un segno importante.”

Kasia Smutniak è Livia Drusilla

Accanto a Kasia Smutniak un grande cast internazionale: Matthew McNulty (Misfits) nei panni del futuro imperatore Gaio Ottaviano (nei primi due episodi interpretato da Tom Glynn-Carney); Claire Forlani (Vi presento Joe Black) interpreta Ottavia, sorella di Gaio; Christine Bottomley (The End of the F***ing World) sarà Scribonia, prima moglie di Gaio nonché acerrima nemica di Livia; Colette Dalal Tchantcho (The Witcher) nei panni di Antigone, prima fidata ancella di Livia e poi donna libera e sua confidente; Ben Batt (Captain America: Il primo vendicatore) interpreta Agrippa, amico d’infanzia di Gaio Ottaviano, suo generale e poi console. Insieme a loro, una star internazionale come Liam Cunningham (Il Trono di Spade) nel ruolo di Livio, padre di Livia Drusilla, e un’icona della cinematografia mondiale, Isabella Rossellini (Velluto Blu, La morte ti fa bella), che nella serie interpreterà la matrona Balbina.

“Si tratta di un progetto che è arrivato in un momento giusto per me. Guardandomi indietro ho visto il percorso fatto per arrivare fin lì, e ho visto la fatica. La fatica di rimanere me stessa, di mantenere la libertà. Credo che serva un certo grado di maturità per raccontare questo personaggio, questa storia, e queste donne.”

Kasia Smutniak è Livia Drusilla

Grandi eccellenze italiane di rilievo internazionale nel cast tecnico, a partire dal Premio Oscar Gabriella Pescucci,che ha curato i costumi della serie, Luca Tranchino (Prison Break) alla scenografia, Katia Sisto (Penny Dreadful) al make-up e Claudia Catini (Trust: Il rapimento Getty) all’hair design.

“Il potere di Livia è il potere di una donna che ha bisogno di sopravvivere. Questa cosa mi ha fatto ragionare sul fatto che quasi sempre quando una donna abbraccia il potere si tratta più di sopravvivenza, di libertà di scegliere, che di potere in sé.”

Kasia Smutniak è Livia Drusilla

La serie è stata ideata e scritta da Simon Burke (Fortitude, Strike Back). Con lui alla sceneggiatura anche Nicola Wilson, Emily Marcuson e Namsi Khan. Dietro la macchina da presa Claire McCarthy (regista dei primi 3 episodi), che guida un team di regia completato da David Evans (dietro la macchina da presa degli episodi 4, 5, 7, 8) e Debs Paterson (alla regia dell’episodio 6). 

DOMINA è una serie Sky Original prodotta da Sky Studios, Fifty Fathoms e Tiger Aspect Productions, con Cattleya nel ruolo di executive production service. Produttori esecutivi sono Patrick Spence, Marcus Wilson, Faye Dorn, Simon Burke e Claire McCarthy, insieme a John Phillips. 

La distribuzione internazionale è affidata a NBCUniversal Global Distribution.

SINOSSI

Domina è ambientata durante il regno di Augusto, primo imperatore romano, ma viene raccontata attraverso l’incredibile storia vera della moglie Livia Drusilla. Seguiamo Livia dal suo esilio fino al ritorno a Roma, determinata a riconquistare quel che le è stato sottratto. Ci riuscirà, brillantemente, sposando l’uomo che tutto le aveva tolto. Al compimento dei 30 anni, Livia ha recuperato proprietà, status e molto di più. Ma il suo amato padre, intanto, è morto combattendo per la Repubblica, contro lo stesso Augusto, che ora è suo marito. Ben presto Livia realizzerà che non basta prendere il potere, occorre essere in grado di tenerlo in pugno quando tutti gli altri lo bramano per sé.

DOMINA | Dal 14 maggio tutti gli episodi subito disponibili su Sky e NOW

Grazie a extra, il programma fedeltà di Sky, i clienti Sky da più di 3 anni vedranno la serie prima di tutti on demand nella sezione extra.

About Redazione

Guarda anche

genitori-vs-influencer-recensione-film-copertina

Genitori vs Influencer: la dipendenza dai social network raccontata in chiave comica – Recensione

Genitori vs Influencer: Michela Andreozzi affronta tematiche attualissime e interessanti rinunciando però ad andare in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.