Home / RECENSIONI / Ancora più Bello – In sala il secondo capitolo tratto dai romanzi di Eleonora Gaggero

Ancora più Bello – In sala il secondo capitolo tratto dai romanzi di Eleonora Gaggero

Ancora più Bello: Nei cinema il film di Claudio Norza, secondo capitolo della trilogia “Sul più Bello” tratto dall’omonimo romanzo di Eleonora Gaggero.

E’ passato un anno e la storia di Marta (Ludovica Francesconi) e Arturo è finita perché anche se gli opposti si attraggono, alla fine si lasciano. Marta vuole viversi questa fase da single con positività ed entusiasmo nonostante la sua malattia. Eppure, dopo poco incontra Gabriele (Giancarlo Commare), che non ha niente a che fare con Arturo, e quindi via con un’altra storia d’amore.

Cosa funziona in Ancora più Bello

Questo secondo episodio riprende il primo capitolo, diretto da Alice Filippi nei colori vivaci, nei toni leggeri, nello stile fumettistico. Un’altra volta è la protagonista, Ludovica Francesconi, nel ruolo di Marta a fare la differenza: la sua fisicità e le sue doti comunicative aiutano il film a non perdere il suo legame con la realtà e ad affrontare anche altre tematiche spinose, oltre alla malattia.

La realtà inizia a prendere il sopravvento e Ancora più Bello perde parte del suo aspetto favolistico.

Perché non guardare Ancora più Bello

La regia di Norza, in alcuni momenti perde la sua spinta pop e diventa un po’ più convenzionale, ma questo probabilmente è anche effetto della differenza anagrafica tra il regista e la regista di “Sul più Bello”. Inoltre le nuove tematiche affrontate, essendo parecchie, risultano più che altro abbozzate, rimanendo troppo in superficie e togliendo quindi tempo alla trama principale.

Questo non vuol dire che Ancora più Bello non sia un film apprezzabile e godibile nel suo genere e per il suo target giovane, anzi. Sicuramente può spingere il suo pubblico a un inizio di riflessione sulle tematiche di genere, sulla malattia e la sua normalizzazione, sulle molestie sul lavoro (e in previsione di un ragionamento più ampio, sul femminismo), sul movimento metoo.

A questo punto non resta che vedere come tutto questo evolverà nell’ultimo capitolo della trilogia per dare un giudizio definitivo.

Ancora più Bello è al cinema dal 16 Settembre con Eagle Pictures.

Regia: Claudio Norza Con: Ludovica Francesconi, Giancarlo Commare, Gaja Masciale, Jozef Gjura, Jenny De Nucci, Giuseppe Futia, Diego Giangrasso, Giorgio Lupano, Désirée Giorgetti, Franca Pellecchia, Demo Viola, Elia Tedesco, Gianni Bisacca, Riccardo Niceforo Anno: 2021 Durata: 112 min. – Paese: Italia Distribuzione: Eagle Pictures

About Silvia Aceti

Guarda anche

racconti-cinema-gioco-gerald-carla-gugino-copertina

Racconti di Cinema – Il gioco di Gerald di Mike Flanagan con Carla Gugino e Bruce Greenwood

Ebbene, oggi recensiamo un film piuttosto recente, cioè Il gioco di Gerald. Firmato dal regista di Doctor …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.