the-lighthouse-recensione-bluray-copertina
Home / HOME VIDEO / The Lighthouse – Recensione del Bluray del film di Robert Eggers

The Lighthouse – Recensione del Bluray del film di Robert Eggers

The Lighthouse: Distribuito in Bluray da Universal Pictures Home Entertainment Italia, il film di Robert Eggers è finalmente pronto ad ammaliare gli spettatori domestici con il suo affascinante utilizzo del bianco e nero.

Fine Ottocento circa. Su un’isola al largo del New England, una tempesta intrappola due guardiani di un fato costringendoli a una forzata e sempre più critica convivenza. Saranno braccati da forze oscure e imperscrutabili, scivolando progressivamente in un baratro di terrore e follia.

the-lighthouse-recensione-bluray-02

Un cinema scomodo e difficile quello proposto da The Lighthouse. Una di quelle visioni che scardinano lo spettatore dalla comfort zone in cui tutto è cristallino, frontale e accessibile. La seconda fatica di Robert Eggers è infatti proprio l’opposto: ambiguo, deduttivo ed ermetico ma non deprecabile, insignificante o tedioso.

the-lighthouse-recensione-eggers-dafoe-pattinson-02

Andiamo però oltre gli aggettivi: The Lighthouse ci mostra un’umanità menzognera, sporca e avida, circoscritta in uno spazio talmente desolato e desolante da potersi quasi definire apocalittico, un luogo senza donne e per certi versi senza tempo. Questo è il film, fondamentalmente. Con pioggia di rimandi e allusioni alla mitologia, strizzate d’occhio a Lovecraft e alla letteratura alta, dialoghi allucinati annebbiati dal delirio.

Quindi? Talento spontaneo e sincero o vanità autoriale pretenziosa? È l’eterno dilemma di tanto (troppo) cinema contemporaneo e qui l’effetto scaturente è una generale sensazione di irresolutezza. Però le atmosfere, cupe e bélatarriane, rimangono appiccicate addosso e Robert Pattinson e Willem Dafoe sono ancora una volta fenomenali. Qui la nostra recensione sul film.

the-lighthouse-recensione-bluray-01

The Lighthouse – Il Bluray a cura di Davide Belardo

Distribuito da Universal Pictures Home Entertainment Italia, che per l’occasione ha direttamente prodotto una versione localizzata per il mercato italiano, il Bluray di The Lighthouse mostra un comparto tecnico di straordinaria qualità ma contenuti speciali privi dei sottotitoli in italiano.

Girato su pellicola e successivamente rielaborato in digitale, il quadro video di The Lighthouse ci regala un bianco e nero solido, in cui il dettaglio e la definizione appaiono rigogliosi e privi di sbavature.

the-lighthouse-recensione-bluray-03

Il versante audio presenta due codifiche lossless in 5.1 DTS HD Master Audio, sia per il doppiaggio italiano che per la lingua originale inglese. Nulla da segnalare sono due tracce che svolgono perfettamente il loro compito e compiacciono per bilanciamento dei volumi e pulizia del suono.

Il comparto extra si avvale di interessanti approfondimenti purtroppo però privi di sottotitoli in italiano. Nonostante il prezzo di vendita al lancio (25 euro per la versione da collezione con cartoline) la sezione italiana di Universal Pictures non ha ritenuto necessario realizzare i sottotitoli per gli extra. Una scelta purtroppo mortificante per gli acquirenti e appassionati della nostra penisola.

Scene eliminate (5:17)
The Lighthouse: racconto buio e tempestoso (37:47) Interessante approfondimento sul film.
Making of (08:13) Breve dietro le quinte
Credits

About Raffaele Mussini

Appassionato di cinema a 360°, bulimico di visioni fin da piccolo. Si laurea in Marketing, per scoprire solo qualche anno più tardi che la sua vocazione è la scrittura. Pubblica così due romanzi e un saggio di cinema, "In ordine di sparizione - Più di duecento film che forse non avete mai visto o che avete dimenticato", edito da Corsiero Editore. Sta lavorando a un quarto libro, ma nel poco tempo libero il cinema combatte duramente per farsi strada e conquistarsi il primato tra le sue passioni. Ama Malick, Scorsese e Mario Bava, tra i tantissimi, con una predilezione per l'horror e per il noir d'altri tempi.

Guarda anche

sweet-tooth-recensione-serie-copertina

Sweet Tooth – l’Homo Sapiens Cervus salverà il mondo – Recensione

Disponibile su Netflix dallo scorso 4 giugno, la prima stagione di Sweet Tooth porta per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.