mulan-recensione-bluray-copertina
Home / HOME VIDEO / Mulan – Recensione del Bluray del Film in Live-Action

Mulan – Recensione del Bluray del Film in Live-Action

Mulan: Ora disponibile in DVD, Bluray e 4K, l’ultima trasposizione da un classico Disney che per la sua bellezza scenica avrebbe meritato l’uscita in sala.

Hua Mulan (Liu Yifei) è una giovane donna determinata e fin da bambina agile nel combattimento. Per difendere la Cina dall’attacco di invasori guidati dal feroce Bori Khan (Jason Scott Lee), sceglierà di travestirsi da uomo per evitare che il padre, ormai debole e malato, venga reclutato dall’esercito. Si arruolerà così nell’Armata Imperiale e sarà solo l’inizio di una lunga serie di avventure e pericoli da affrontare.

mulan-recensione-bluray-02

Godibile e scorrevole trasposizione di un classico Disney, sfortunatissima al botteghino a causa di una manovra castrante che l’ha colpevolmente relegata alla piattaforma digitale di Disney (Disney+).

Non tutto fila liscio in realtà: i maggiori meriti del film pagano il debito di derivazione dal cartone, mentre tutto il resto é semplificazione a misura di bimbo, senza che l’adattamento live action aggiunga alcunché sotto qualsiasi aspetto.

L’aspetto femminista, ad esempio, godeva già di un fortissimo impatto e di considerevole rilevanza nel cartone datato 1998, nonostante oggi tale tematica sia tornata più che mai urgente.

mulan-recensione-bluray-01

Considerazione sufficiente ad ammantare questo nuovo Mulan di notevole valenza contemporanea? La risposta rimane a mezz’aria, ma una cosa è certa: l’ultimo film di Niki Caro (La ragazza delle balene, North Country, La signora dello zoo di Varsavia) gode di una resa complessiva superiore rispetto ai recenti tremendi adattamenti disneyani (Dumbo, Aladdin, Il Re leone). Conviene farselo bastare almeno per la sua splendida bellezza visiva.

Prodotto e distribuito da Disney, il Bluray di Mulan mostra una qualità tecnica impressionante sul piano video e di buona fattura per quanto concerne audio e contenuti speciali (circa 50 minuti).

mulan-recensione-bluray-03

La trasposizione domestica in 1080p non lascia adito a dubbi, la bellezza scenica del film si impone in tutta la sua potenza per dettaglio e definizione. Ogni elemento del quadro brilla per chiarezza e solidità. Non si segnalano problemi dovuti alla compressione o altro.

Sul versante audio troviamo una convincente traccia in 7.1 Digital Plus per il doppiaggio italiano che, anche se non paragonabile alla potenza e spazialità della codifica in 7.1 DTS HD MA della lingua originale, svolge perfettamente il proprio compito.

Nutrito il comparto dei contenuti speciali:

  • Aggiornare un classico (15:16) Il Cast e la troupe raccontano il percorso creativo sul film in un confronto tra la leggenda cinese e il celebre classico animato.
  • Mulan con un altro nome (07:20) Uno sguardo sulla nuova Mulan e sulla sua attrice.
  • Essere Cattivi (06:40) Breve speciale sulla creazione dei due villain principali.
  • Riflessioni di Mulan (03:54) Il cambiamento sonoro e l’assenza di canzoni all’interno del film.
  • Mulan originale (02:24) Il coinvolgimento di Ming-Na Wen (la voce della Mulan originale) all’interno della pellicola.
  • Scene eliminate (07:15) 6 scene eliminate con il commento opzionale della regista.
  • Video musicali tratti dalla colonna sonora.

About Raffaele Mussini

Raffaele Mussini
Appassionato di cinema a 360°, bulimico di visioni fin da piccolo. Si laurea in Marketing, per scoprire solo qualche anno più tardi che la sua vocazione è la scrittura. Pubblica così due romanzi e un saggio di cinema, "In ordine di sparizione - Più di duecento film che forse non avete mai visto o che avete dimenticato", edito da Corsiero Editore. Sta lavorando a un quarto libro, ma nel poco tempo libero il cinema combatte duramente per farsi strada e conquistarsi il primato tra le sue passioni. Ama Malick, Scorsese e Mario Bava, tra i tantissimi, con una predilezione per l'horror e per il noir d'altri tempi.

Guarda anche

lupin-recensione-serie-netflix-copertina

Lupin – Il romanzo di Maurice Leblanc colpisce ancora su Netflix – Recensione

Lupin: Disponibile dall’8 gennaio in esclusiva su Netflix la serie-tv di matrice transalpina, prodotta dalla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.