Home / HOME VIDEO / Leatherface – Il massacro ha inizio – Recensione del Blu-Ray Disc dell’ultimo capitolo della saga

Leatherface – Il massacro ha inizio – Recensione del Blu-Ray Disc dell’ultimo capitolo della saga

Leatherface – Il massacro ha inizioJulien Maury e Alexandre Bustillo, il duo registico dietro il sanguinoso e apprezzatissimo “A L’Interieur”, riportano in vita il mito de “Non aprite quella porta”, raccontando la genesi del terrore da un nuovo punto di vista. 

Il piccolo Jedidiah Sawyer (Boris Kabakchiev) viene strappato via alla sua pazza famiglia in tenera età con l’apparente motivo di salvaguardarlo dalla follia omicida che li caratterizza. Una vendetta del sadico sceriffo Hartman (Stephen Dorff), al quale i Sawyer hanno barbaramente ucciso la figlia. Al ragazzo viene cambiato il nome e finisce rinchiuso in un manicomio criminale dedicato ai minori gestito dell’inquietante Dottor Lang(Chris Adamson). Molti anni dopo durante una notte come tante, esplode una sanguinosa rivolta all’interno del manicomio guidata dall’aggressivo Ike(James Bloor) e dalla sua folle ragazza Clarice (Jessica Madsen). I due fuggono dall’istituto in compagnia del gigante ritardato Bud (Sam Coleman), del tranquillo Jackson (Sam Strike) e prendendo in ostaggio l’infermiera Lizzy (Vanessa Grasse). Il loro obbiettivo è quello di fuggire in Messico ma le cose non andranno proprio come si aspettano. Lo sceriffo Hartman è già sulle loro tracce e purtroppo per loro non sarà l’unico problema che dovranno affrontare. L’ottavo capitolo della saga reinterpreta per l’ennesima volta la genesi dell’iconica maschera di cuoio umana. Julien Maury e Alexandre Bustillo ereditano le ambientazioni malsane create da Tobe Hooper e inseriscono la loro follia in road movie che con le giuste proporzioni è possibile accostare al meraviglioso La rabbia giovane di Terrence Malick. Probabilmente il miglior capitolo della saga dopo il suo capostipite.

leatherface-recensione-bluray-inizio

Prodotto da M2 Pictures e distribuito da Eagle Pictures, il blu-ray disc di Leatherface – Il massacro ha inizio arriva sul mercato in una perfetta trasposizione domestica, in cui non manca anche un interessante approfondimento. Da segnalare che all’interno della confezione troverete anche un tarocco da collezione della Tombstone Collection e che la copertina è double face, la parte interna è con la grafica della suddetta collana horror di Eagle Pictures. Il quadro video mostra un dettaglio di buon livello mentre la definizione dell’immagine è sempre convincente e pulita. Splendido il croma tendente al giallo/verde scelto in sede di girato. Qualche incertezza nelle scene più scure ma nulla di eclatante.

leatherface-recensione-bluray-centro

Il versante audio ci offre invece due poderose codifiche in 5.1 DTS HD Master Audio, sia per il doppiaggio italiano che per la lingua inglese. Nulla da dire, sono due ottime tracce, pulite nei dialoghi e potenti nel sottolineare ogni momento del film.

Il comparto extra si avvale della presenza di un breve ma interessante backstage.

Dietro le quinte (05:08) Attraverso l’utilizzo di immagini dal set i produttori, lo sceneggiatore, i registi, il cast e la troupe raccontano la genesi del progetto.

[amazon_link asins=’B076CX2NY5,B077K39Z1D,B076CX2NY6,B00M3MBCLE,B000VOCOOU’ template=’ProductCarousel’ store=’darumaviewit-21′ marketplace=’IT’ link_id=’44217c03-1e42-11e8-bebb-478501b29427′]
Leatherface - Il massacro ha inizio: Julien Maury e Alexandre Bustillo, il duo registico dietro il sanguinoso e apprezzatissimo "A L’Interieur", riportano in vita il mito de "Non aprite quella porta", raccontando la genesi del terrore da un nuovo punto di vista.  Il piccolo Jedidiah Sawyer (Boris Kabakchiev) viene strappato via alla sua pazza famiglia in tenera età con l’apparente motivo di salvaguardarlo dalla follia omicida che li caratterizza. Una vendetta del sadico sceriffo Hartman (Stephen Dorff), al quale i Sawyer hanno barbaramente ucciso la figlia. Al ragazzo viene cambiato il nome e finisce rinchiuso in un manicomio criminale dedicato ai minori gestito dell’inquietante Dottor Lang(Chris…
Commento Finale

Il blu-ray disc di Leatherface - Il massacro ha inizio arriva sul mercato in una perfetta trasposizione domestica, in cui non manca anche un interessante approfondimento.

User Rating: Be the first one !

About Davide Belardo

Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

la-mia-ombra-e-tua-recensione-film-copertina

La Mia Ombra è tua – Recensione del film con Marco Giallini

La Mia Ombra è tua: Il film di Eugenio Cappuccio esce in sala dopo essere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.