american-horror-story-s7-recensione-dvd-01
Home / HOME VIDEO / American Horror Story: Cult – Recensione della Stagione 7 in DVD

American Horror Story: Cult – Recensione della Stagione 7 in DVD

American Horror Story – Cult: Ritenuta dagli appassionati come una delle migliori stagioni della serie, la settima stagione della serie horror che ha rinverdito il genere in TV, si rende disponibile in DVD grazie alla distribuzione di 20th Century Fox Home Entertainment. 

Nuovi undici terrificanti episodi per una delle serie di successo degli ultimi anni. Ally Mayfair-Richards (Sarah Paulson), una donna tormentata da varie fobie, cerca disperatamente di vivere la sua vita felicemente come ristoratrice nel Michigan in compagnia di sua moglie Ivy (Alison Pill) e del loro figlio Oz. Dopo le elezioni del 2016, e l’insediamento alla Casa Bianca di Donald Trump, Ally, inizia a temere per la sua famiglia omogenitoriale tanto che le sue fobie come la paura dei clown e dei buchi prendono il sopravvento. Mentre Ally teme il peggio, Kai Anderson (Evan Peters) inizia a cullare sogni di gloria politica che lo porteranno alla testa di una setta di violenti esaltati. Non passerà molto prima che le due storie si incontrino e si intreccino tra loro. Arrivato al settimo appuntamento lo show horror televisivo ideato da Ryan Murphy e Brad Falchuk non sembra temere flessioni. Il ritmo serrato, i rimandi alle stagioni precedenti, la bravura del cast e ovviamente i macabri avvenimenti, non possono non appassionare ancora una volta i fan della serie.

american-horror-story-s7-recensione-dvd-03

Prodotta e distribuita da 20th Century Fox Home Entertainment, la settima stagione di American Horror Story è disponibile sul nostro mercato unicamente in versione DVD. Nonostante l’utilizzo di un supporto in bassa definizione, l’immagine si mostra sempre piacevolmente definita, dettagliata e solo nelle scene più scure si percepiscono veramente i limiti del DVD.

american-horror-story-s7-recensione-dvd-02

Sul versante audio troviamo due tracce in 5.1 Dolby Digital, sia per il doppiaggio italiano che per la lingua originale inglese. Entrambe le codifiche risultano chiare e potenti nel sottolineare ogni momento della visione.

Per quanto concerne il reparto degli extra troviamo solo gli Stop TV promozionali degli episodi.

[amazon_link asins=’B07HSJ5BCY’ template=’ProductCarousel’ store=’darumaviewit-21′ marketplace=’IT’ link_id=’11f36fb3-f24d-11e8-a654-07e197345b74′]

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

cosa-bella-di-una-brutta-giornata-recensione-libro-copertina

La Cosa Bella di una Brutta Giornata – Un ombrello emotivo in formato letterario per le tempeste della vita – Recensione

La Cosa Bella di una Brutta Giornata: La psicoterapeuta Anabel Gonzalez, esperta di gestione delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.