Home / TV / Serie TV / Non Uccidere – La seconda stagione dal 1 giugno su RaiPlay e dal 12 su Rai2

Non Uccidere – La seconda stagione dal 1 giugno su RaiPlay e dal 12 su Rai2

Dal primo giugno sulla piattaforma Rai Play e dal 12 giugno in prima serata su Rai2 Miriam Leone riveste i panni dell’ispettrice Valeria Ferro nella seconda stagione di Non Uccidere. 12 puntate dalle tinte forti ispirate a fatti di cronaca realmente accaduti.

Tra noir e thriller, tornano le tinte forti dell’attesissima serie Non Uccidere che vede protagonista Miriam Leone nelle vesti di Valeria Ferro, l’ispettore della squadra omicidi della Mobile di Torino chiamata a fare luce su una serie di torbidi delitti consumati tra mura domestiche e piccole comunità chiuse. E torna in una veste inedita: per la prima volta nella storia della Rai gli episodi di una fiction saranno disponibili in anteprima su RaiPlay dieci giorni prima della messa in onda televisiva come annunciato dal direttore di RaiFiction: “E’ la prima volta nella storia del servizio pubblico italiano che una serie intera di fiction viene resa disponibile in modalità non lineare, a testimonianza dell’impegno della Rai di raggiungere un pubblico sempre più ampio e trasversale, per genere e per età, che ha sviluppato negli ultimi anni modalità e bisogni di consumo diversi da quelli dell’appuntamento tv classico.”

non-uccidere-seconda-stagione-alto

Una tra le serie più innovative della fiction italiana, tanto che è stata distribuita in vari paesi
del mondo ed è attualmente in onda, con la prima stagione, in Francia e in Germania sul canale francotedesco Arte, Non Uccidere, per la sua seconda stagione, si presenta in un nuovo formato: 50 minuti a episodio in sostituzione dei vecchi che duravano invece 1h49’. Una piccola “rivoluzione” che ha porta con sé una duplice sfida: da una parte, mantenere in un formato dimezzato la complessità tematica e drammaturgica che caratterizzava le storie nella prima stagione; dall’altra garantire la massima varietà di ambientazioni, contesti familiari e casi polizieschi, senza ripetizioni, nella tastiera aumentata dei 24 episodi.

Se è vero che il primo episodio della seconda stagione di Non Uccidere si apre con una Valeria Ferro (Miriam Leone) quasi inedita, che balla in discoteca e sorride con Andrea Russo (Matteo Martari) godendosi una storia senza pensare troppo al futuro, lo stesso episodio si conclude con le urla di dolore della protagonista dopo una scoperta shock che cambierà per sempre la sua vita. L’incipit della seconda stagione, dunque, non deve fuorviare: “Valeria soffrirà molto anche stavolta, anzi di più” ha confermato Corbucci, anticipando che la cupezza resterà un tratto distintivo delle storie della serie e soprattutto della vicenda personale della protagonista.

non-uccidere-seconda-stagione-centro

Composta da 24 episodi, di cui 12 dal 1° giugno tutti disponibili su Raiplay e dal 12 giugno in prima serata su Rai2, e i restanti 12 episodi dopo la pausa estiva, la seconda stagione di Non Uccidere mantiene la bellezza di una narrazione “rallentata”, di un flusso emozionale in profondità e la composizione mai banale dei personaggi. E un paesaggio grigio sospeso, Torino, popolato di vittime spesso di violenze familiari, su cui si innesta la storia-guida della protagonista. Ed è già tutta online. Da gustare come meglio vi aggrada. Provare per credere.

About Federica Rizzo

Campana doc, si laurea in Scienze delle Comunicazioni all'Università degli Studi di Salerno. Web & Social Media Marketer, appassionata di cinema, serie tv e tv, entra a far parte della famiglia DarumaView l'anno scorso e ancora resiste. Internauta curiosa e disperata, giocatrice di Pallavolo in pensione, spera sempre di fare con passione ciò che ama e di amare follemente ciò che fa.

Guarda anche

Diabolik-ginko-all-attacco-recensione-film-copertina

Diabolik – Ginko all’attacco! – Recensione del film dei Manetti Bros.

Diabolik – Ginko all’attacco!: I Manetti Bros. riportano al cinema il personaggio delle sorelle Angela …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.