Home / TV / Serie TV / Nel Nome del Popolo Italiano – Dal 4 settembre la Rai propone 4 docu-film sulle vicende di quattro eroi nazionali

Nel Nome del Popolo Italiano – Dal 4 settembre la Rai propone 4 docu-film sulle vicende di quattro eroi nazionali

Gian Marco Tognazzi, Dario Aita, Massimo Poggio e Lorenzo Richelmy sono i protagonisti di Nel Nome del Popolo Italiano, un racconto unico ed originale, tra narrazione cinematografica, documenti d’archivio e testimonianze illustri, per ri-scoprire Vittorio Occorsio, Piersanti Mattarella, Marco Biagi e Natale De Grazia. Il 4-5-6-7 settembre, in seconda serata, su Rai1.

In onda in prima visione assoluta il 4, 5, 6 e 7 settembre 2017 in seconda serata su Rai 1, Nel Nome del Popolo Italiano, un ciclo di 4 docu-film da 60 minuti l’uno, prodotto da Gloria Giorgianni per Anele con Rai Cinema e Rai Com, che racconta le vicende di quattro eroi nazionali: il giudice Vittorio Occorsio, il presidente della Regione Sicilia Piersanti Mattarella, il professor Marco Biagi, il capitano Natale De Grazia. Quattro uomini di Stato, quattro storie di vita e sacrificio per la difesa della democrazia, della legalità e di un ideale di integrità. Quattro ritratti scritti e diretti con un linguaggio originale e una struttura narrativa innovativa, per un progetto che ha una declinazione televisiva e multimediale.

Nel-nome-del-popolo-italiano-Lorenzo-Richelmy-alto

“La formula editoriale scelta è innovativa – ha spiegato il direttore di Rai1, Andrea Fabianocosì come sarà innovativa la programmazione, perché i quattro docu-film andranno in onda nella seconda serata di Rai1 per quattro giorni consecutivi”. In ciascun docu-film, un attore si immerge in una ricerca originale e curiosa alla scoperta di un eroe nazionale e della sua storia. Il punto di vista è quello delle nuove generazioni, che hanno sentito soltanto gli echi di quelle vicende, ma vogliono capire i meccanismi umani, sociali e politici che le hanno generate. Gian Marco Tognazzi (per il docu-film Vittorio Occorsio), Dario Aita (per Piersanti Mattarella), Massimo Poggio (per Marco Biagi) e Lorenzo Richelmy (per Natale De Grazia) sono gli attori-narratori di queste quattro detection giornalistico-narrative.

“Abbiamo sposato questo progetto – ha aggiunto Fabianoperché crediamo che occorra dare continuità e sistematicità all’impegno del servizio pubblico per la legalità e la lotta alla criminalità.” E infatti Nel Nome del Popolo Italiano potrebbe non limitarsi a questo primo ciclo: “Stiamo già pensando – ha annunciato Gloria Giorgianniad una serie di personaggi femminili che possano incarnare lo spirito di questa iniziativa editoriale”

Nel-nome-del-popolo-italiano-Massimo-Poggio-centro

Diretti dai registi Gianfranco Pannone (Vittorio Occorsio), Maurizio Sciarra (Piersanti Mattarella), Gianfranco Giagni (Marco Biagi) e Wilma Labate (Natale De Grazia), i film vogliono restituire al pubblico lo sfondo storico, culturale e sociale in cui i quattro personaggi hanno vissuto e operato andando incontro al loro destino, nel ventennio che va dalla fine degli anni ’80 ai primi anni del 2000. Il 4-5-6-7 settembre, in seconda serata, su Rai1.

About Federica Rizzo

Federica Rizzo
Campana doc, si laurea in Scienze delle Comunicazioni all'Università degli Studi di Salerno. Web & Social Media Marketer, appassionata di cinema, serie tv e tv, entra a far parte della famiglia DarumaView l'anno scorso e ancora resiste. Internauta curiosa e disperata, giocatrice di Pallavolo in pensione, spera sempre di fare con passione ciò che ama e di amare follemente ciò che fa.

Guarda anche

il-talento-del-calabrone-recensione-film-copertina

Il Talento del Calabrone – Un thriller telefonico ricco di tensione tutto italiano – Recensione

Il Talento del Calabrone: Giacomo Cimini realizza un film moderno e interessante ma dalla sceneggiatura …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.