Home / HOME VIDEO / Via Castellana Bandiera – Recensione del DVD

Via Castellana Bandiera – Recensione del DVD

Via Castellana Bandiera”, l’esordio alla regia di Emma Dante arriva finalmente in Home Video!

Un duello fra due donne  dotate di straordinaria pervicacia che non vogliono cedere il passo incastrate in una minuscola via è il pretesto narrativo utilizzato da Emma Dante, prodigio del teatro italiano che ha vinto praticamente tutto, al suo esordio alla cinepresa tratto dall’omonimo libro che ne segna anche l’esordio letterario. Come di consueto quando si descrive un paesaggio meridionale la narrazione è tutta al femminile, le figure maschili sono elementi di contorno, a tratti patetici, di un sud che ora come sempre esprime innegabile la sua vocazione femminile.

Via-castellana-bandiera-recensione-testa

Le due “femmine” in questione sono Anna, palermitana di nascita ma scappata da questa città che per lei oramai è solo un coacervo di dolore e relazioni non risolte, e Samira albanese di nascita che porta ancora oggi il lutto inconsolabile della perdita della figlia. Anna e Samira si sfidano a via Castellana Bandiera ma non sembrano odiarsi, sembrano quasi essere attratte l’una dall’altra, l’uno lo specchio del dolore dell’altra, impossibilitate dal lasciarsi dopo essersi finalmente trovate e rimangono  l’uno di fronte all’altra ostinate come quel sole estivo che non dà tregua alcuna.

La pellicola gode sicuramente di una potente suggestione tanto quanta ne può conferire una città come Palermo e un sud immobile, sempre uguale a se stesso, tanto quanto il proverbiale fatalismo di coloro che la abitano. Tuttavia nonostante l’innegabile fascino subito da questa narrazione il film sembra promettere una svolta che non arriva mai accontentandosi si regalarci una fetta di vita, per quanto affascinante della vita di due donne dotate entrambe di sguardi in grado di incenerire. Bellissime le interpretazioni delle due protagoniste, Emma Dante in primis e Elena Cotta splendide nel narrare una vicenda fatta quasi esclusivamente di sguardi in cui le parole hanno veramente poca importanza. Ricchissima di Pathos la sequenza finale impreziosita dal canto dei fratelli Mancusocome è sola la strada” meritatamente premiati a Venezia come migliore commento sonoro. Un film ricco ed emotivamente potente seppur privo di una svolta finale vera e propria. Commovente.

Via Castellana Bandiera – Il DVD

Arriva finalmente in DVD, grazie alla distribuzione di CG Entertaiment, l’esordio alla regia di Emma Dante dopo un passaggio al cinema nell’ormai lontano settembre 2013. Fortunatamente per noi, tanta attesa è stata ripagata da una buona edizione domestica sia sul piano audio e video che per gli extra.

Il versante video di “Via Castellana Bandiera“si segnala per un quadro di ottima qualità, non soffre di problemi dovuti alla compressione e si dimostra solido in tutte le scene del film.

Via-castellana-bandiera-recensione-basso

L’audio viene caratterizzato dalla presenza di due tracce in formato 5.1 e 2.0 Dolby Digital. Entrambe le tracce risultano chiare e pulite. Il film è per buona parte recitato in dialetto siciliano, la visione viene accompagnata dall’utilizzo di sottotitoli in italiano.

Di pregevole livello il comparto dei contenuti speciali che oltre al trailer, si avvale di un lungo Backstage di ben 26 minuti con interventi dei protagonisti e della troupe. Un contributo extra importante che approfondisce tutte le tematiche dell’opera.

"Via Castellana Bandiera", l'esordio alla regia di Emma Dante arriva finalmente in Home Video! Un duello fra due donne  dotate di straordinaria pervicacia che non vogliono cedere il passo incastrate in una minuscola via è il pretesto narrativo utilizzato da Emma Dante, prodigio del teatro italiano che ha vinto praticamente tutto, al suo esordio alla cinepresa tratto dall'omonimo libro che ne segna anche l’esordio letterario. Come di consueto quando si descrive un paesaggio meridionale la narrazione è tutta al femminile, le figure maschili sono elementi di contorno, a tratti patetici, di un sud che ora come sempre esprime innegabile la sua vocazione…
Commento Finale - 76%

76%

Dopo quasi tre anni di silenzio arriva finalmente, purtroppo solo in DVD, "Via Castellana Bandiera" il bellissimo esordio alla regia di Emma Dante. Edizione domestica di livello e priva di sbavature.

User Rating: Be the first one !

About Eleonora Freso

Eleonora Freso

Guarda anche

tre-prime-visioni-con-fil-rouge-e-cg-copertina

Tre prime visioni con Fil Rouge e CG

Grazie a Fil Rouge Media e a CG Entertainment dall’1 aprile saranno disponibili in prima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.