Home / HOME VIDEO / V/H/S (VHS) Trilogy – La recensione del cofanetto in Blu-Ray Disc
VHS Trilogy (CE) -3

V/H/S (VHS) Trilogy – La recensione del cofanetto in Blu-Ray Disc

[toggles]

Video

Video

Distribuito da Koch Media il cofanetto con i tre blu-ray disc che contengono i mini-film della trilogia di “VHS”, si presenta sul mercato domestico in una edizione limitata, con all’interno anche un prezioso booklet, di sicuro interesse per gli appassionati. Il quadro video di ogni episodio è assolutamente in linea con quanto visto nelle versioni estere. La resa video è volutamente amatoriale e spesso vengono usati effetti digitali per emulare la rese dei vecchi film in videocassetta. Tutto è reso in modo impeccabile e non si notano artefatti o problemi di compressione.

[/toggles]

[toggles]

Audio

Audio

Anche sul versante audio è stato fatto un ottimo lavoro grazie all’inclusione di due tracce in formato 5.1 DTS HD Master Audio di pregevole fattura, sia per il doppiaggio italiano che per la lingua originale. Attenzione: due episodi sono solo sottotitolati in italiano per precisa richiesta degli autori.

[/toggles]

[toggles]

Contenuti Extra

Contenuti Extra

09

[toggles]
[/toggles]

Commento Finale:

Imperdibile proposta per gli amanti dell’horror  da parte di Koch Media e Midnight Factory. Racchiusa in un elegante cofanetto che si presenta come una vetusta VHS trovano spazio i 3 blu-ray disc di una delle trilogie più malate e intriganti degli ultimi anni. Storie che spaziato dallo splatter al paranormale realizzati a basso budget ma con notevole passione e originalità. Le storie, i registi e gli attori cambiano ad ogni mini film della serie tuttavia la qualità generale, anche se altalenante, resta sempre di assoluta qualità e interesse. Girati e diretti con una tecnica volutamente amatoriale VHS è una trilogia imprescindibile per ogni fan del terrore che si rispetti.

Guarda il nostro video Unboxing 

About Davide Belardo

Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

memoria-assassino-recensione-film

La memoria dell’assassino – Recensione del film di e con Michael Keaton e Al Pacino

La memoria dell’assassino – Recensione del film di e con Michael Keaton e Al Pacino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.