Home / HOME VIDEO / Respiro – Recensione del DVD

Respiro – Recensione del DVD

Respiro di Emanuele Crialese, il vincitore della “Semaine De la Critique” al 55° Festival di Cannes, torna finalmente in Home Video.

Sull’isola di Lampedusa, Pasquale (Francesco Casisa), è un piccolo capo di una banda di picciotti che passa il proprio tempo a contendersi il territorio con le gang rivali. Tra uno scontro e una caccia agli uccelli con la fionda, il giovane cerca disperatamente di difendere sua madre, Grazia (Valeria Golino), malgrado si vergogni dei suoi comportamenti stravaganti. La donna infatti viene considerata da tutta la comunità come una persona da compatire e raddrizzare. I continui pettegolezzi e la pressione del paese spingono la famiglia ad una drastica decisione, ricoverare Grazia in una clinica di Milano, Pasquale però non è d’accordo. Seconda opera dietro la macchina da presa per il romano Emanuele Crialese, tra i migliori registi italiani degli ultimi quindici anni, apprezzatissimo dalla critica, si è segnalato fin da subito per la sua capacità di delineare con semplicità e umanità il diritto all’esistenza di ogni essere umano.  In “Respiro” il regista impone una donna anticonformista in una comunità dove il rispetto e l’onore sono alla base di vetuste ideologie popolane. Un film visionario, che oscilla tra realtà e immagini oniriche veramente toccanti quanto visivamente ispirate.

Respiro-Recensione-DVD-testa

Grazie alla distribuzione di CG Entertainment, Mustang Entertainment riporta in home video uno dei film italiani più interessanti e coraggiosi della recente filmografia nostrana.  Il DVD di “Respiro” si presenta in tutto e per tutto identico, fin dalla copertina, alla precedente edizione edita da Medusa. Il Quadro video è solido e pulito al fronte di una fotografia molto granulosa e con un croma solare che vira all’azzurro. Non si segnalano evidenti problemi di compressione. Dispiace constatare tuttavia che anche per questa ristampa si è scelto di usare unicamente il formato in bassa definizione.

Respiro-Recensione-DVD-centro

Sul versante audio troviamo una singola traccia in formato 5.1 Dolby Digital di buona qualità. Chiara e precisa nel proporre allo spettatore i dialoghi e il clima dell’isola. Presenti i sottotitoli in italiano in versione non udenti e quelli in lingua inglese.

Buono il comparto dei contenuti speciali al fronte di un intervista al regista e un lungo speciale sul film e sull’isola.

  • Un’isola nell’isola (30:00) Speciale sulla produzione del film e sull’isola. 
  • Intervista a Emanuele Crialese (12:00) Interessante intervista al regista
  • Trailer
  • Galleria fotografica
  • Locandine cinematografiche

Respiro di Emanuele Crialese, il vincitore della "Semaine De la Critique" al 55° Festival di Cannes, torna finalmente in Home Video. Sull'isola di Lampedusa, Pasquale (Francesco Casisa), è un piccolo capo di una banda di picciotti che passa il proprio tempo a contendersi il territorio con le gang rivali. Tra uno scontro e una caccia agli uccelli con la fionda, il giovane cerca disperatamente di difendere sua madre, Grazia (Valeria Golino), malgrado si vergogni dei suoi comportamenti stravaganti. La donna infatti viene considerata da tutta la comunità come una persona da compatire e raddrizzare. I continui pettegolezzi e la pressione del…
Commento Finale - 80%

80%

Ristampa per "Respiro", il film che ha mostrato definitivamente il talento di Emanuele Crialese. Buona edizione domestica identica alla versione distribuita precedentemente da Medusa.

User Rating: Be the first one !

About Davide Belardo

Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

il-tocco-dello-sciamano-dvd-copertina

Il Tocco dello Sciamano di Serena Porta ora in DVD

Per comprendere l’Africa si deve imparare a conoscerne i suoi spiriti, ma l’unico modo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.