Home / HOME VIDEO / Lo Squalo 2 – Recensione del Blu-Ray Disc

Lo Squalo 2 – Recensione del Blu-Ray Disc

Lo Squalo 2, seguito dell’immortale primo capitolo, diretto da Steven Spielberg, continua la saga del predatore più spietato degli abissi.

Diretto da Jeannot Szwarc, tre anni dopo il successo del primo capitolo, “Lo Squalo 2” ripropone a grandi linee la trama e alcuni dei protagonisti del suo predecessore. Ancora una volta l’isoletta di Amity, viene presa d’assalto da un feroce ed imponente squalo. Martin Brody (Roy Scheider), il capo della polizia,  vuole intervenire per fermare la minaccia ma il suo allarmismo non è gradito alle autorità locali che temono un deterioramento del turismo. La situazione precipita mentre lo squalo continua a mietere vittime. Tra i sequel con maggior incasso della storia del cinema, “Lo Squalo 2“, è ancora oggi il miglior capitolo della saga dopo il leggendario primo episodio. Costruito intelligentemente sopra la struttura narrativa del suo predecessore è un thriller di sufficiente fattura, lontano dalla qualità dell’originale ma con una sua dignità. Da segnalare la colonna sonora dell’intramontabile John Williams.

lo-squalo-2-recensione-bluray-testa

Prodotto da Pulp Video e distribuito da CG Entertainment, il blu-ray disc de “Lo Squalo 2“, mostra un quadro video tecnicamente godibile che, nonostante l’utilizzo di un master datato, offre una grana naturale, un dettaglio morbido e una discreta illuminazione  generale. L’immagine risulta sempre pulita anche se sulle panoramiche soffre di una certa pastosità di troppo.

Sul versante audio ci si deve accontentare, come per tutte le produzioni Pulp Video, di due tracce in formato 2.0 Dolby Digital, sia per il doppiaggio italiano (proposto anche in un mix 5.1 Dolby Digital) che per la lingua originale inglese. Il risultato non è dei migliori, tutte le tracce risultano appena sufficienti per una visione senza grossi intoppi.

lo-squalo-2-recensione-bluray-centro

Di buona fattura il comparto dei contenuti speciali. Approfondimenti già proposti in passato nella versione in DVD prodotta da Universal.

  • Scene tagliate (04:00)
  • John Williams: la musica de “Lo squalo” (7:00) Featurette sulla colonna sonora.
  • A portrait by actor Keith Gordon (8:00) Interessante clip sulla figura di Gordon.
  • Lo scherzo francese (01:00) Breve clip che ironizza sull’adattamento del titolo francese.
  • Making of (45:00) Corposo speciale sulla realizzazione sul film con interventi del cast e curiosità dal set.
  • Storyboards.
  • 2 trailer cinematografici.

Lo Squalo 2, seguito dell'immortale primo capitolo, diretto da Steven Spielberg, continua la saga del predatore più spietato degli abissi. Diretto da Jeannot Szwarc, tre anni dopo il successo del primo capitolo, "Lo Squalo 2" ripropone a grandi linee la trama e alcuni dei protagonisti del suo predecessore. Ancora una volta l'isoletta di Amity, viene presa d'assalto da un feroce ed imponente squalo. Martin Brody (Roy Scheider), il capo della polizia,  vuole intervenire per fermare la minaccia ma il suo allarmismo non è gradito alle autorità locali che temono un deterioramento del turismo. La situazione precipita mentre lo squalo continua a…
Commento Finale - 66%

66%

Sufficiente trasposizione in HD per "Lo squalo 2". Video con master datato ma di discreta fattura e audio appena sufficiente. Ottimo il comparto dei contenuti speciali.

User Rating: Be the first one !

About Davide Belardo

Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

battle-royale-ottobre-cinema-copertina

Battle Royale – Ad Ottobre finalmente al cinema!

Battle Royale: il film con TAKESHI KITANO in uno sconvolgente survival movie che ha anticipato Hunger Games e Squid …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.