Home / HOME VIDEO / Whiplash – Recensione del Blu-Ray Disc
Whiplash 04

Whiplash – Recensione del Blu-Ray Disc

[toggles]

Video

Video

Un quadro pulito ed un ottimo dettaglio sono il biglietto da visita del blu-ray disc di “Whiplash” prodotto da Sony Pictures e distribuito in Italia da Universal Pictures Italia. Girato interamente con l’ausilio di camere digitali il video del film presenta una qualità praticamente priva di difetti e sconvolge la vista per la proprietà elevata dei dettagli.

[/toggles]

[toggles]

Audio

Audio

Per un film musicale come “Whiplash” il reparto uditivo non poteva che sbalordire gli spettatori attraverso un bilanciamento dei canali, degli assi e del sub veramente sorprendenti. Come spesso accade per le produzioni Sony anche per il doppiaggio italiano abbiamo la possibilità di godere di una poderosa traccia in 5.1 DTS HD Master Audio. Il risultato è ottimo con gli strumenti, la colonna sonora, i dialoghi e gli effetti sonori sempre chiari e ottimamente amalgamati tra loro.

[/toggles]

[toggles]

Contenuti Extra

Contenuti Extra

Ottimo anche il versante dei contenuti speciali ricco di approfondimenti interessanti per la durata complessiva di circa 69 minuti oltre al commento del regista al film.

Commento audio di Damien Chazelle e J.K. Simmons – Per tutta la durata del film con sottotitoli in italiano

I custodi del tempo (43:00) – Speciale su molti batteristi celebri e più influenti di sempre

Cortometraggio originale visibile con commento opzionale (18:00) Il cortometraggio che ha dato vita al film
Scena eliminata (01:20) Breve scena eliminata (commento opzionale del regista)
Una serata al festival di Toronto (08:00) Breve resoconto della presentazione del film al festival con interventi del cast.

[toggles]

[/toggles]

Commento Finale:

Whiplash è un film che ci ha letteralmente conquistato grazie alla sua colonna sonora trascinate ed a una scrittura veramente azzeccata che rivitalizzano ottimante una struttura narrativa non proprio originale. Versione in HD da non perdere.

About Davide Belardo

Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

too-old-die-young-recensione-refn-miles-teller-poster

Too Old to Die Young, recensione della serie di Nicolas Winding Refn con Miles Teller

Da pochi giorni è disponibile, in esclusiva per gli abbonati di Amazon Prime Video, la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.