Home / TV / Serie TV / Photo Call – Tutte le foto di “Marco Bocci e Miriamo Leone” Roma Fiction Fest 2015

Photo Call – Tutte le foto di “Marco Bocci e Miriamo Leone” Roma Fiction Fest 2015

Giovedì 12 novembre a Roma, si è tenuto un evento speciale all’interno del Roma Fiction Fest con il direttore di Sorrisi e Canzoni TV Aldo Vitali che ha premiato Marco Bocci e Miriam Leone  con il Telegatto Speciale, assegnato dalla redazione della nota rivista.

«Marco Bocci e Miriam Leone sono due protagonisti assoluti della fiction tv» dice Aldo Vitali sul palco.

Con le serie «La dama velata», «1992» e «Non uccidere» Miriam Leone ha fatto il pieno di ascolti in tv. «Miriam vince il Telegatto speciale per avere unito il pop con la qualità e la capacità di far pensare, attraverso una forma di spettacolo» spiega il direttore di Sorrisi. «Il Telegatto è un premio storico, me lo ricordo fin da quando ero bambina e riceverlo stasera è un’emozione indescrivibile» commenta l’attrice.

«Marco» prosegue Aldo Vitali «è amatissimo dai nostri lettori, che sono sempre curiosi di sapere tutto su di lui. E poi ci ha appena lasciato col fiato sospeso, nel sorprendente finale di  “Squadra Antimafia 7”». «Ma non è che mi avete dato il Telegatto perché finalmente mi sono tolto di mezzo con Calcaterra?» scherza Bocci. (fonte)

Guarda il nostro PhotoCall (Foto di Carmen Carminara)

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

mi-chiamo-francesco-totti-recensione-film-copertina

Mi Chiamo Francesco Totti – Cronache di un figlio di Roma – Recensione

Mi Chiamo Francesco Totti: Attraverso il racconto dello stesso Capitano della Roma Alex Infascelli porta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.