Home / CINEMA / Ghosthunters di Tobi Baumann- Recensione film
ghosthunters-gli-acchiappafantasmi-01

Ghosthunters di Tobi Baumann- Recensione film

Tratto dall’omonima serie della scrittrice tedesca Cornelia Funke, per Ghosthunters gli autori sembrano non aver seguito gli schemi dei classici film di animazione, avendo come obiettivo quello di raccontare una storia piena di sentimenti e divertimento che fosse accattivante sia per i bambini che per gli adulti.

Ghosthunters è anche un buddy movie in cui i tre personaggi outsiders, Tom, Hetty Cuminella e Ghosty, devono allearsi per sconfiggere il cattivo di turno. Cuminilla, infatti, mal sopporta i bambini e detesta con tutta se stessa i fantasmi mentre Tom, il timido e pauroso protagonista, deve superare le sue paure per giungere al lieto fine.

Per la scelta delle locations gli autori hanno deciso di lasciare da parte il colore locale rendendo comunque riconoscibile la vecchia Europa, per far risaltare il mondo dei fantasmi (suddiviso in varie categorie) e il mondo degli acchiappafantasmi , in contrapposizione col mondo di tutti i giorni.

Ghosthunters offre una storia coinvolgente e una bella fotografia (alle volte un po’ cupa) ed arriva a trasmettere il messaggio positivo secondo cui, grazie all’amicizia, anche un potente demone del ghiaccio può essere sconfitto. In una società colma di differenze, che possono sembrare inconciliabili, c’è sempre posto per tutti.

 

About Silvia Aceti

Avatar

Guarda anche

narcos-messico-stagione-2-recensione-bluray-copertina

Narcos: Messico – Stagione 2 – Recensione del cofanetto Bluray

Narcos: Messico: La seconda stagione dello spin-off dell’acclamata serie Netflix sarà disponibile in DVD e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.