Home / CINEMA / Al Festival di Venezia: ITALIAN GANGSTERS il nuovo film di Renato De Maria
56_ITALIAN_GANGSTERS

Al Festival di Venezia: ITALIAN GANGSTERS il nuovo film di Renato De Maria

Un viaggio inedito e spettacolare nelle imprese più eclatanti della mala nostrana. Trent’anni di storie violente consacrate dalla cronaca e dal cinema. Una galleria di volti, testimonianze e filmati d’epoca.

La banda Cavallero, Ezio Barbieri, Paolo Casaroli ‘il Dillinger bolognese’, Luciano De Maria, Horst Fantazzini, Luciano Lutring ‘il solista del mitra’.

Nomi echeggianti e roboanti nella memoria e nell’oblio collettivo. Uomini che qui parlano attraverso filmati d’epoca – quelli storici del Luce e quelli familiari di Home Movies; attraverso la library di Rarovideo, con il meglio dei film di genere: da Di Leo a Bava e Deodato, ma anche con autori come Petri e Bellocchio; e parlano con le parole di interviste e libri che dedicarono loro – tale la loro presenza nel tempo – giornalisti/scrittori come Enzo Biagi, Giorgio Bocca, Indro Montanelli.

Con i volti e le voci di un pugno di interpreti di talento.

Parlano e raccontano la loro parte di storia, che diventa tumultuoso racconto delle trasformazioni sociali che hanno attraversato la storia del nostro paese.

RENATO DE MARIA

Nasce a Varese nel 1958, cresce a Bologna dove studia Filosofia. Con i suoi primi video sperimentali vince il primo premio al Festival di Torino del 1982.  Dirige poi video clip e pubblicità. Nel 1991 scrive dirige e produce il docudrama “Il Trasloco” sul movimento del ‘77, presentato al Festival di Torino. Seguono vari documentari, tra cui “Lu Papa Ricky”, sulla scena hip hop e “I figli dell’odio” sul genocidio in Ruanda. Nel 1996 scrive e dirige il suo primo film, Hotel Paura, in concorso a S. Sebastian.  Firma anche la regia di fortunate serie TV. Nel 2001 il film PAZ! ispirato ai fumetti di Andrea Pazienza. Del 2005 è Amatemi. Nel 2009 La Prima Linea, sul terrorismo italiano (Festival di Toronto). La vita oscena (2014), presentato in concorso nella sezione Orizzonti della 71° Mostra di Venezia è il suo quinto lungometraggio.

Nel 2015 con  Italian Gangsters, torna per il secondo anno consecutivo in Orizzonti al Festival di Venezia.

Italian Gangsters – con:  Francesco Sferrazza Papa, Sergio Romano, Aldo Ottobrino, Paolo Mazzarelli, Andrea di Casa, Luca Micheletti

una distribuzione ISTITUTO LUCE CINECITTÀ

distribuzione internazionale MINERVA PICTURES

About Davide Belardo

Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

iron-fighter-recensione-film-copertina

Iron Fighter – Dall’Italia con furore – Recensione

Iron Fighter è un nuovo film con protagonista Claudio Del Falco, un lungometraggio d’azione vecchio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.