Home / Archivio Tag: Ivan Franek

Archivio Tag: Ivan Franek

Il ragazzo Invisibile Seconda generazione – A tre anni di distanza, il secondo capitolo della saga fantasy di Salvatores

il-ragazzo-invisibile-seconda-generazione-recensione-copertina

A tre anni dal debutto de Il ragazzo invisibile, Salvatores ci riprova con il secondo capitolo della saga, Il ragazzo Invisibile Seconda generazione. Michele ora è un adolescente, è arrabbiato col mondo e nella sua vita irromperà nuovamente qualcuno che gli sconvolgerà la vita. Michele Silenzi (Ludovico Girardello) è dovuto crescere in …

Continua a leggere »

Bolgia Totale di Matteo Scifoni – Recensione Film

Bolgia Totale di Matteo Scifoni - 01

Roma. Il vecchio ispettore Quinto Cruciani (Giorgio Colangeli) è a pochi mesi dalla pensione, ma ormai alcolizzato e consumatore abituale di droghe. Inserito a forza in una delicata operazione anti-droga, si fa scappare il giovane spacciatore psicopatico Michele Loi (Domenico Diele), appena arrestato. Per evitargli la sospensione, l'ispettore capo Bonanza (Gianmarco Tognazzi) gli dà tre giorni di tempo per ritrovare il fuggitivo, poi sarà costretto a denunciare l'accaduto. E mentre Quinto si trova ad affrontare difficoltà economiche, malanni e problemi personali, Loi, cercato sia dalla polizia che dal suo ex socio in affari, tenta di organizzare una fuga a Portorico cercando di coinvolgere Zoe (Xhilda Lapardhaja): fuggire da tutto, andare via lontano e condurre finalmente una vita onesta insieme alla donna che ama.

Continua a leggere »

Cloro di Lamberto Sanfelice – Recensione Film

Cloro di Lamberto Sanfelice - 02

Jenny ha diciassette anni e sogna di diventare una nuotatrice di nuoto sincronizzato. La sua vita di adolescente a Ostia, sul litorale romano, è sconvolta da un tragico evento e la ragazza è costretta a trasferirsi in un piccolo paese in montagna, con il padre malato e il fratellino di nove anni. Si sistemano in una vecchia baita di montagna accanto a un hotel, dove Jenny inizia a lavorare come cameriera. Non rassegnandosi alla nuova situazione, promette a se stessa e all’amica Flavia che tornerà a Ostia, per riprendere le gare di sincro. La piscina dell’albergo diventa il luogo segreto dei suoi allenamenti.

Continua a leggere »