Home / Archivio Tag: Bim Distribuzione

Archivio Tag: Bim Distribuzione

The Farewell – Una bugia buona – L’emotiva trasposizione cinematografica del racconto radiofonico di Lulu Wang

the-farewell-recensione-film-copertina

The Farewell – Una bugia buona, dopo la sfavillante presentazione alla Festa del Cinema di Roma 2019, l’agrodolce commedia di Lulu Wang arriva nei cinema italiani e ci porta a riflettere sull’importanza della verità. Billi Wang (Awkwafina) è una giovane cino-americana che vive a New York dibattendosi tra la sua …

Continua a leggere »

Juliet, Naked – Tutta un’altra musica – Nuova intrigante trasposizione cinematografica di un romanzo di Nick Hornby

juliet-naked-recensione-film-copertina

Juliet, Naked – Tutta un’altra musica: Jesse Peretz porta sul grande schermo l’ennesima riuscita trasposizione cinematografica di Nick Hornby (dopo Alta Fedeltà, About a boy, Febbre a 90°, Non buttiamoci giù) con la quale gigioneggia sull’ossessione collettiva per la cultura pop, l’incomunicabilità con coloro che ci vivono accanto e sulla diffusa …

Continua a leggere »

Un’Altra Vita – Mug – Ritratto della Polonia contemporanea disteso tra passato e futuro

un-altra-vita-mug-recensione-film-copertina

Un’Altra Vita – Mug: Vincitore del gran premio della giuria alla 68-esimo festival internazionale del cinema di Berlino, il film tratteggia un interessante ritratto della Polonia contemporanea tra il desiderio di proiettarsi nel futuro ed un passato ancora molto ingombrante. Jagek (Mateusz Kosciukiewicz) è un giovane operaio che vive in un …

Continua a leggere »

Ricordi? – Dopo il sorprendente esordio con Dieci inverni, Valerio Mieli, torna al cinema in compagnia di Luca Marinelli

ricordi-recensione-film-copertina

Ricordi? è l’ultimo film di Valerio Mieli, il regista di Dieci Inverni, arriva al cinema dopo la presentazione a Venezia 75 in occasione delle Giornate degli Autori, e aver vinto il Premio del Pubblico. Lui e Lei, Lei e Lui. Due personaggi diametralmente opposti, ma entrambi senza nome, perché potremmo essere …

Continua a leggere »

Troppa Grazia – Una commedia che scanzona l’ossessione italiana per le apparizioni religiose e l’antico vizio della corruzione

troppa-grazia-recensione-film-copertina

Troppa Grazia: Gianni Zanasi, già apprezzato per il riuscito Non pensarci e per La felicità è un sistema complesso, torna al cinema con la commedia surreale  presentata all’ultimo Festival di Cannes e vincitrice del premio Label Europa Cinema. Lucia (Alba Rohrwacher) è una geometra e la mamma di Sara, una adolescente introversa …

Continua a leggere »