Home / Valerio Brandi

Valerio Brandi

Venom: Tom Hardy e Ruben Fleischer ci regalano lo stretto indispensabile sull’anti-eroe Marvel

venom-recensione-film-copertina

Recensione di Venom di Ruben Fleischer con protagonista Tom Hardy, un cinecomic completamente staccato dal Marvel Cinematic Universe e quasi del tutto dal fumetto originale, ma che riesce comunque ad essere un film convincente nonostante i tagli effettuati grazie a un ottimo umorismo nero. Un’astronave della Life Fondaution precipita in …

Continua a leggere »

Padre – Willem Dafoe e Giada Colagranda alla serata di presentazione al Nuovo Cinema Aquila di Roma

Colagrande Copertina

Prodotto a partire dal 2016 ma arriva solo ora in Italia (mentre all’estero è presentato per la prima volta in Messico nell’ottobre di quello stesso anno) quest’ultimo lavoro di Giada Colagrande, regista all’ottava opera tra lungometraggi, corti e documentari. Padre è un film intimista, sull’elaborazione del lutto, un racconto in …

Continua a leggere »

Padre – Willem Dafoe insieme alla regista Giada Colagrande al Nuovo Cinema Aquila di Roma per la presentazione del film

Padre Copertina

Riparte la stagione del Nuovo Cinema Aquila, il multisala situato presso il quartiere Pigneto a Roma, con una film e una presentazione d’eccezione. Mercoledì 12 settembre alle ore 21:20 il protagonista Willem Dafoe insieme alla regista Giada Colagrande presteranno il film Padre, che vede nel cast altri nomi eccellenti come Franco …

Continua a leggere »

Mission: Impossible – Fallout: grandi conferme per il sesto film della saga con protagonista l’agente Ethan Hunt

Mission: Impossible – Fallout è un film che funziona perché Ethan Hunt sa scegliere bene i suoi uomini, una squadra solida che potrebbe dare ancora tanto al cinema di qualità Film nuovo, inizio vecchio. Anche in Mission: Impossible – Fallout vediamo Ethan Hunt accettare una missione altamente pericolosa. Due anni …

Continua a leggere »

Virtual Revolution – Recensione del Blu-Ray Disc

Virtual Revolution: Diretto dal regista francese Guy-Roger Duvert, è un ottimo thriller fantascientifico che punta il dito contro l’estenuante utilizzo della tecnologia moderna, ispirandosi a grandi capolavori del genere come Matrix e Atto di forza. È l’anno 2047. Siamo nel pieno di una rivoluzione tecnologica. Le persone immaginavano robot, macchine …

Continua a leggere »