robert-the-bruce-recensione-bluray-copertina
Home / HOME VIDEO / Robert The Bruce – Guerriero e Re – Recensione del Bluray del film seguito diretto di Braveheart

Robert The Bruce – Guerriero e Re – Recensione del Bluray del film seguito diretto di Braveheart

Robert The Bruce – Guerriero e Re: Arriva direttamente in home video il seguito delle vicende narrate in Braveheart, il capolavoro diretto ed interpretato da Mel Gibson, con il ritorno di Angus Macfadyen nei panni di Robert The Bruce, il Re dell’indipendenza scozzese. Disponibile dal 14 di ottobre per la distribuzione di Eagle Pictures.

Scozia, 1306. La morte di Re Alessandro III, senza un successore, ha lasciato la nazione in tumulto e tutti i nobili casati bramano la corona scozzese. Robert the Bruce (Angus Macfadyen), dopo aver combattuto con William Wallace (interpretato da Mel Gibson in Braveheart), crede ancora nell’indipendenza scozzese. Si incorona Re e fa sua la causa della libertà della Scozia. Ma non può vincere contro la potente Inghilterra.

robert-the-bruce-recensione-bluray-03

Sconfitto più volte, il suo esercito si disperde, la nobiltà scozzese lo abbandona e il Re d’Inghilterra mette una taglia sulla sua testa. Si ritrova così solo, ferito e braccato dagli stessi soldati che un tempo guidava. La sete di vendetta è tanta e il fuoco della libertà arde nel cuore del suo popolo.

robert-the-bruce-recensione-bluray-02

Diretto da Richard Gray e con protagonista Angus Macfadyen, nello stesso ruolo interpretato 25 anni prima nel capolavoro di Mel Gibson, Robert The Bruce, ci riporta nelle terre scozzesi al tempo della guerra d’indipendenza con il predominio del Regno Inglese. Il seguito diretto della narrazione presente in Braveheart, riprende le fila della storia dopo la scomparsa del celebre William Wallace, in una disputa tra eredi al trono e tradimenti alla corona.

robert-the-bruce-recensione-bluray-01

Una pellicola composta principalmente da narrazione, in cui gli avvenimenti vengono visti principalmente dal punto di vista di una famiglia allargata, composta da una vedova, figlo e nipoti, con Robert The Bruce, rilegato ad un ruolo marginale fino all’epico e bizzarro scontro finale. Un film molto dialogato e con pochi scontri, ma buoni, in cui rivivere cinematograficamente parte della storia scozzese.

Prodotto e distribuito da Eagle Pictures, il Bluray di Robert The Bruce , presenta un comparto tecnico di ottimo livello ma zero contenuti di approfondimento.

Girato originariamente in digitale, la sua trasposizione domestica presenta un quadro video discretamente dettagliato e definito, al quale è stato applicato un filtro per aggiungere un po di grana e dare un look storico al film. L’immagine risulta sempre piacevolmente brillante e non si segnalano evidenti segni di compressione o artefatti.

Sul versante audio troviamo due codifiche lossless in 5.1 DTS HD Master Audio, sia per il doppiaggio italiano che per la lingua originale inglese. Nonostante la buona qualità di entrambe le tracce, il doppiaggio italiano non ci ha convinto per qualità di adattamento e interpretazione.

Assenti i contenuti speciali.

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

vertical-conquests-recensione-film-copertina

Vertical Conquests – La nuova generazione di street artist – Una finestra sul mondo ancora poco conosciuto della Street Art – Recensione

Vertical Conquests – La nuova generazione di street artist: Rosa Chiara Scaglione realizza un documentario fresco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.