Home / RECENSIONI / Commedia / Lasciatelo dire – La comicità alla prova del dramma – Recensione

Lasciatelo dire – La comicità alla prova del dramma – Recensione

Dal 13 di luglio sulle principali piattaforme digitali Lasciatelo dire, del regista e sceneggiatore Eric Lavaine, è la commedia francese agrodolce che toglie il velo sul complesso mondo della disabilità dal punto di vista di chi la vive tutti i giorni.

Béatrice (Alexandra Lamy) e Frédéric (Josè Garcia) sono una coppia felice che vive una vita professionale e familiare di soddisfazioni insieme ai figli quando quest’ultimo perde la vista e in parte le facoltà cognitive a seguito di un’incidente stradale che sconvolge per sempre la vita familiare. Frédéric per certi versi diventa come un bambino senza filtri verbali creando continuamente senza volerlo situazioni a tratti esilaranti. Con fatica e dedizione Béatrice si dedica alla sua nuova famiglia e dopo cinque anni scrive un libro per narrare la complessità della sua esperienza. L’uscita del libro scatenerà un serie si reazioni inaspettate fra familiari e amici che disveleranno alcune dinamiche inedite sul mondo della disabilità che non hanno nulla di politicamente corretto.

lasciatelo-dire-recensione-film-01

Cosa funziona in Lasciatelo dire

Tratto da una storia vera Lasciatelo dire è una pellicola sincera e genuinamente divertente che ha l’indubbio pregio di non battere strade narrative consolatorie e scontate, alzando il velo sulla difficoltà e la assoluta meraviglia di coloro che dividono la vita con un diversamente abile e che non per questo smettono di essere umani, in tutte le loro bellezze e meschinità.  

lasciatelo-dire-recensione-film-03

Perché non guardare Lasciatelo dire

Ben scritto e realizzato la pellicola è adatta ad un pubblico maggiormente dedito all’introspezione, trova il suo limite esclusivamente nello spettatore in cerca esclusiva di intrattenimento.

Disponibile a noleggio sulle maggiori piattaforme digitali come: Sky Primafila, Chili, Rakuten TV, Tim Vision, Apple TV, Infinity TV, Google Play, CG Digital e The Film Club, Lasciatelo dire riesce nell’ardua impresa di narrare una complessa esperienza di disabilità, dalle mille sfaccettature, con onestà e senza pietismi strappando anche tante risate allo spettatore.

Regia: Eric Lavaine. Con: Alexandra Lamy, José Garcia, Michaël Youn, Anne Marivin, Medi Sadoun. «continua Michel Vuillermoz, Olivia Côte, Anne Girouard, Jean François Cayrey, Ludivine de Chasteney, Guilaine Londez, Claudine Vincent, Nuno Lopes, Lucille Guillaume, Thomas Millot, Christophe Canard, Joséphine Drai, Guillaume Briat, Lauréna Thellier, Isabelle de Hertogh Anno: 2019 Durata: 100 min. Paese: Francia Distribuzione: Cloud 9 Film

About Eleonora Freso

Eleonora Freso

Guarda anche

cursed-recensione-serie-tv-copertina

Cursed – Recensione della serie di Netflix e le differenze rispetto al libro

Cursed: la recensione della serie TV targata Netflix con annessa analisi delle differenze rispetto al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.