la-classe-operaia-va-in-paradiso-bluray-copertina
Home / HOME VIDEO / La classe operaia va in paradiso di Petri per la prima volta in Bluray

La classe operaia va in paradiso di Petri per la prima volta in Bluray

Molti spettatori da tempo chiedevano a CG Entertainment che venisse pubblicato in alta definizione La classe operaia va in paradiso: il capolavoro di Elio Petri con Gian Maria Volonté e Mariangela Melato, con le musiche originali del premio Oscar Ennio Morricone e le scenografie del premio Oscar Dante Ferretti, scritto da Petri insieme a Ugo Pirro. Ora, grazie ai materiali messi a disposizione da Minerva Pictures – Raro Video, è possibile esaudire questa richiesta e andare a colmare un importante vuoto. Da oggi è infatti attiva la campagna crowdfunding START UP! per pubblicare per la prima volta in Blu-Ray il film di Petri vincitore del Festival di a Cannes: solo al raggiungimento di 300 pre-acquisti effettuati entro il 30 Aprile da questo link https://tinyurl.com/tqp866q , La classa operai va in paradiso sarà pubblicato in Limited Edition Numerata Blu-Ray.

Tutti coloro che parteciperanno al crowdfunding vedranno stampato il loro nome all’interno del cofanetto. Ad arricchire l’edizione ci saranno i contenuti extra ed un Booklet interamente a cura di Raro Video.

L’edizione sarà così composta:

–          Blu-Ray da Master HD

–          Numerazione della copia limitata (500 copie totali)

–          Il nome di tutti i partecipanti alla START UP! stampati sulla confezione

–          Extra:

La classe operaia va in paradiso. Retroscena di un film novarese. Un documentario di Serena Checcucci e Enrico Omodeo Salè (53′)

Stasera torno prima videoclip realizzato dal regista Libero De Rienzo sulle note della canzone di Mariella Nava, per la campagna dell’ANMIL contro gli infortuni sul lavoro e le morti bianche

–          Booklet testuale e fotografico

–          Packaging: all’esterno Slipcase di cartone con nuovo artwork e artwork originale per la cover dell’Amaray interno-           

Questa edizione è un’esclusiva della piattaforma cgentertainment.it e non sarà disponibile altrove.

FESTIVAL DI CANNES

Gran premio al miglior film

DAVID DI DONATELLO

Miglior attrice a Mariangela Melato, Miglior produzione

NASTRI D’ARGENTO

Miglior attrice a Mariangela Melato

Miglior attore non protagonista a Salvo Randone

Ludovico Massa, detto Lulù, operaio milanese sfiancato dalla fabbrica, tormentato dall’ulcera e con due famiglie a carico è un convinto sostenitore del lavoro a cottimo, grazie al quale può permettersi l’automobile, altri piccoli e futili beni di consumo e forse, un giorno, anche la pelliccia per la sua ‘signora’. Un lavoratore stacanovista amato dai padroni per l’eccezionalità dei ritmi di produzione e odiato dai colleghi per il suo eccessivo servilismo, che pur riuscendo a godere della stima dei superiori e di un buono stipendio, non riesce, a causa dell’alienazione procuratagli dalla fabbrica, ad avere una vita sociale e familiare normale. Un giorno, mentre vanta ai compagni i suoi ritmi di impareggiabile cottimista, perde un dito in un incidente: è l’inizio di una crisi che lo porterà a rivedere le sue posizioni politiche ed esistenziali.

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

everybloody's-end-bluray-dvd-copertina

Everybloody’s End – Arriva in 4 diverse edizioni

Distribuito da Digitmovies e Home Movies, è disponibile in home video Everybloody’s End, presentato con successo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.