il-lago-delle-oche-selvatiche-recensione-dvd-copertina
Home / HOME VIDEO / Il Lago Delle Oche Selvatiche – Recensione del DVD del film

Il Lago Delle Oche Selvatiche – Recensione del DVD del film

Il Lago Delle Oche Selvatiche: Dopo il meraviglioso “Fuochi d’artificio in pieno giorno”, il regista cinese Diao Yinan torna sui nostri schermi domestici con la sua nuova fatica che ha conquistato il pubblico e la critica del Festival di Cannes 2019.

Alla sua uscita di prigione, Zhou Zenong (Hu Ge), si immerge suo malgrado in una violenta e sanguinosa disputa tra gang rivali, che porta disgraziatamente alla morte di un poliziotto. Messo alle strette dalla legge e dai criminali, Zhou, è costretto a non fidarsi di nessuno e trova l’appoggio di una prostituta, Liu Aiai (Gwei Lun-mei), che sembra innamorata di lui.

il-lago-delle-oche-selvatiche-recensione-dvd-02

Seconda opera che sbarca ufficialmente in Italia del talentuoso Diao Yinan, autore che fa parte della cosiddetta ‘sesta generazione’ di cineasti cinesi come il più celebre Jia Zhangke, ora in DVD grazie alla Movies Inspired e alla distribuzione Home Video di Eagle Pictures.

il-lago-delle-oche-selvatiche-recensione-dvd-04

Il Lago Delle Oche Selvatiche è un noir d’autore duro e crepuscolare che ammalia lo spettatore tra immagini di violenza e silenzi. Autore non comune, Diao Yinan, mette in mostra un dramma umano, caratterizzato da un ritmo compassato, in cui la ricerca dell’intrattenimento fine a se stesso non è l’obiettivo. Un film per cinefili in cerca di realismo sociale e una ricerca del linguaggio cinematografico intricato e non banale. Leggi la nostra recensione, contrastante, del film durante l’uscita in sala.

Il DVD de Il Lago Delle Oche Selvatiche distribuito da Eagle Pictures, disponibile in tutti gli store dal 1 luglio, mostra un quadro video solido e definito in cui, malgrado l’utilizzo della bassa definizione, emergono prepotenti i colori al neon e i volti scavati dai rimpianti e dolori dei protagonisti.

il-lago-delle-oche-selvatiche-recensione-dvd-02

Sul versante audio troviamo due tracce in 5.1 Dolby Digital, sia per il doppiaggio italiano che per la lingua originale. Entrambe sono contraddistinte da un ottimo bilanciamento dei volumi. Consigliamo la visione in Cinese con l’aiuto dei sottotitoli in italiano per immergersi al meglio in una cultura diversa dalla nostra.

Brutte notizie arrivano dal reparto dei contenuti speciali con la presenza del solo trailer del film.

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

cursed-recensione-serie-tv-copertina

Cursed – Recensione della serie di Netflix e le differenze rispetto al libro

Cursed: la recensione della serie TV targata Netflix con annessa analisi delle differenze rispetto al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.