Home / RECENSIONI / Azione / Galveston – Il noir on the road di Melanie Laurent – Recensione

Galveston – Il noir on the road di Melanie Laurent – Recensione

Galveston: Il quarto film da regista dell’attrice francese Mélanie Laurent, tratto dal romanzo del 2010 scritto da Nic Pizzolatto, finalmente nei cinema italiani dal 6 agosto.

Roy (Ben Foster)è un criminale da quattro soldi, alcolizzato, con una diagnosi mortale di cancro ai polmoni, che viene ingannato dal suo capo. Si ritrova in fuga con una giovane donna Rocky (Elle Fanning) e sua figlia mentre cercano rifugio a Galveston, in Texas.

galveston-recensione-film-03

Cosa funziona in Galveston

Gli elementi di spicco di questo noir on the road di Melanie Laurent sono la centralità assoluta dei personaggi e delle loro dinamiche di allontanamento e avvicinamento che si creano durante il viaggio. Ben Foster ed Elle Fanning danno prova delle loro capacità attoriali dando intensità ai loro personaggi.

galveston-recensione-film-02

Perché non guardare Gaveston

Purtroppo  il film delude e lascia l’amaro in bocca nonostante le figure e le ambientazioni decadenti che hanno reso celebre True Detective. Basato su un romanzo pluripremiato di Nic Pizzolatto (che per la sceneggiatura del film si firma Jim Hammett), questo film presenta per lo più uno schizzo dei personaggi, presentando ogni tanto dei brevi flash che coinvolgono il passato traumatico di Roy e Rocky che tornano a perseguitarli.

galveston-recensione-film-01

Il problema di cui soffre Galveston è proprio nella debolezza della sceneggiatura, che presenta una trama molto corta e scarna; dalla velocità variabile, in cui le parti fondamentali, il prologo e l’epilogo si svolgono troppo precipitosamente, dilatando eccessivamente la parte centrale in cui sembra non succedere niente.

Galveston, è un film pazientemente diretto e spesso inventivo. Sebbene la sicurezza di Laurent dietro la telecamera sia necessaria, insieme alle interpretazioni stellari degli attori principali, per colorare una sceneggiatura troppo sottile. Il film induce il suo pubblico a investire sul destino di questi personaggi mentre provano a navigare in questo polverone neo-noir on the road.

Galveston è al cinema dal 6 agosto con Movies Inspired.

Regia: Mélanie Laurent Con: Ben Foster, Elle Fanning, Jeffrey Grover, Christopher Amitrano, Mark Hicks, María Valverde, Beau Bridges, Michael Ray Escamilla, G. Peter King, Jimmie Lee Sessoms, Sean Von Buseck, Ck McFarland, Don A. King, Michael John Lane, Robert Aramayo Anno: 2018 Durata: 91 min. Paese: USA Distribuzione: Movies Inspired

About Silvia Aceti

Avatar

Guarda anche

resistance-la-voce-del-silenzio-recensione-bluray-copertina

Resistance – La Voce del Silenzio – Recensione del Bluray del Film

Resistance – La Voce del Silenzio: Dopo l’uscita a noleggio sulle piattaforme digitali è ora …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.