countdown-recensione-bluray-copertina
Home / HOME VIDEO / Countdown – Recensione del Bluray del Film

Countdown – Recensione del Bluray del Film

Countdown: Il film scritto e diretto da Justin Dec arriva in home video con Eagle Pictures in una edizione COMBO con al suo interno il Bluray e DVD del film con una slipcase in rilievo e una card da collezione. Primo film della collana HellHouse, una nuova collezione dedicata al cinema dell’orrore che si promette di portare sui nostri schermi domestici le ultime novità della cinematografia del terrore.

Durante un party adolescenziale un gruppo di ragazzi scarica una misteriosa App, Countdown, che promette di svelare quanto tempo resta da vivere al malcapitato di turno. Sembra solo un gioco stupido ma le conseguenze saranno terrificanti. Per una serie di sfortunate coincidenze anche la giovane infermiera Quinn Harris, viene a conoscenza dell’app.

countdown-recensione-bluray-03

Scopre così che le resta poco tempo da vivere, ma con l’aiuto di un ragazzo afroamericano nelle stesse condizioni, un Hacker e di un sacerdote geek della demonologia, Quinn, cercherà di salvare se stessa e sua sorella da un triste destino.

countdown-recensione-bluray-02

La bella Elizabeth Lail, vista recentemente nella serie di Netflix You, è la protagonista di un horror luciferino che cerca ispirazione nella nostra dipendenza da App per proporre un horror originale e degno di attenzione. Gli intenti sono nobili, la realizzazione professionale ma le soluzioni narrative sono troppo semplici e poco ispirate. Un prodotto per teenager o per appassionati incalliti del genere che ricorda vagamente la saga di Final Destination.

countdown-recensione-bluray-03

Prodotto e distribuito da Eagle Pictures, il bluray di Countdown, offre un comparto tecnico di buona qualità ma la totale assenza dei contenuti speciali. Girato con camere digitali la trasposizione domestica del film si rivela fedele alla sua controparte da sala attraverso un dettaglio e una definizione di livello e un ottimo bilanciamento di croma e pulizia del bianco e del nero.

Sul versante audio troviamo due tracce in 5.1 DTS HD Master Audio, sia per l’audio italiano che per l’originale inglese. Entrambe le codifiche restituiscono la giusta atmosfera e risultano potenti e cristalline.

Prima uscita della neonata collana horror “HellHouse“, Countdown, non vede la presenza di contenuti di approfondimento, ma è custodito in una bella slipcase in rilievo e accompagnato da una card da collezione.

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

bar-giuseppe-recensione-film-copertina

Bar Giuseppe – Una storia d’amore che supera le differenze di età e di razza – Recensione

Bar Giuseppe: Giulio Base parte da una storia antica, quella della famiglia di Nazareth, per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.