Home / RECENSIONI / Commedia / 7 ore per farti innamorare – Esordio alla regia per Giampaolo Morelli – Recensione

7 ore per farti innamorare – Esordio alla regia per Giampaolo Morelli – Recensione

7 ore per farti innamorare: L’esordio alla regia di Giampaolo Morelli arriva direttamente a noleggio sulle principali piattaforme digitali a causa della chiusura delle sale nazionali per l’emergenza Covid-19. Un passaggio obbligato per una commedia ideale per una serata in famiglia.

Giampaolo Morelli, dirige ed interpreta una commedia sentimentale che segue la storia di Giulio (Giampaolo Morelli), giornalista che, poco prima delle nozze, scopre il tradimento della fidanzata Giorgia (Diana Del Bufalo) proprio con il suo capo (Massimiliano Gallo). Va da sé che l’esistenza di Giulio è completamente stravolta perdendo in un colpo solo fidanzata e lavoro. La vita lo fa però incontrare per puro caso con Valeria (Serena Rossi) “professoressa” all’università del rimorchio.

7-ore-per-farti-innamorare-recensione-film-02

Cosa funziona in 7 ore per farti innamorare

Commedia sentimentale che prende evidentemente spunto da commedie americane come “Hitch – lui si che capisce le donne“, che ci riporta in una Napoli a cui ultimamente non eravamo più abituati, solare e estiva con le partite a carte sui balconi e dalle atmosfere leggere e scanzonate. Un prodotto che attinge a piene mani nel nostro cinema, riprendendo anche le fila della vecchia commedia all’italiana in cui a spalleggiare il protagonista ci sono vari caratteristi che aggiungono vivacità al ritmo della commedia. Buoni gli spunti comici e confermata ancora una volta l’ottima alchimia tra Morelli e Serena Rossi (Ammore e Malavita e Song’e Napule).

7-ore-per-farti-innamorare-recensione-film-03

Perché non guardare 7 ore per farti innamorare

Cinematograficamente parlando il film non aggiungere molto allo sterminato panorama della commedia romantica: abbastanza prevedibile nella sua genuinità, ci riporta nuovamente al dibattito sull’innamoramento, tra i cinici sostenitori delle strategie e quelli che invece credono tutto il contrario ed anzi riescono a capovolgere la situazione, un po’ come in “La verità è che non gli piaci abbastanza“.

7-ore-per-farti-innamorare-recensione-film-01

Insomma una visione fresca e divertente quel che basta per passare un’oretta e mezza senza dover concentrarsi troppo sulla trama. Il film giusto per una famiglia al tempo della quarantena.

7 ore per farti innamorare è disponibile a noleggio dal 20 aprile sulle migliori piattaforme digitali tra cui Chili, Infinity e Rakuten TV.

Regia: Giampaolo Morelli Con: Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Diana Del Bufalo, Fabio Balsamo, Massimiliano Gallo, Antonia Truppo Anno: 2020 Durata: 104 min. Paese: Italia Distribuzione: Vision Distribution
 

About Silvia Aceti

Avatar

Guarda anche

una-intima-convinzione-recensione-film-copertina

Una Intima Convinzione – Un ottimo esordio alla regia per Antoine Raimbault – Recensione

Una Intima Convinzione: Dramma giudiziario francese diretto e senza troppi giri di parole che fa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.