Home / RECENSIONI / Biografico / Una Giusta Causa – Frustrazioni e vittorie di una attivista dei diritti civili che è oramai una icona

Una Giusta Causa – Frustrazioni e vittorie di una attivista dei diritti civili che è oramai una icona

Una Giusta Causa : La storia vera di Ruth Bader Ginsburg, una delle pochissime donne a laurearsi in legge a fine anni 50 ad Harvard, seconda donna a diventare Giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti.

La candidata agli oscar Felicity Jones, per la parte interpretata ne La teoria del Tutto, porta sul grande schermo la figura emblematica di Ruth Bader Ginsburg, determinata donna americana che negli anni 50 che affrontò impavidamente il sessismo delle scuole di legge e riuscì a laurearsi con onore ad Harvard e alla Columbia. Nonostante il talento e la pervicacia Ruth non riuscì a trovare lavoro in nessun studio legale di New York e dovette “ripiegare” in un lavoro da insegnante. La sua vita proseguì felicemente grazie anche ad un marito amorevole e a due bellissimi figli, assistendo quasi da spettatrice a quei movimenti sociali di affermazione dei diritti civili che caratterizzeranno di anni 60 e 70 finché, quasi per caso, venne in contatto con un caso di discriminazione di genere che cambierà per sempre la sua vita e la storia legislativa americana rappresentando il precedente che consentirà di annullare le 128 leggi americane basate sulla una discriminazione di genere.

una-giusta-causa-recensione-film-01

Cosa funziona in Una Giusta Causa

L’ottantacinquenne Ruth Bader Ginsburg da attivista è oramai diventata una icona della cultura popolare americana, protagonista di documentari e trasmissioni televisive, talmente popolare da vedere riprodotto il suo volto addirittura su t-shirt e tazze.

una-giusta-causa-recensione-film-02

Una pellicola che rappresenta quindi l’ultima consacrazione per una vita dedicata all’impegno che l’ha vista battersi per le discriminazioni, vedendola coinvolta in oltre 300 casi giudiziari. Una Giusta Causa ricostruisce in maniera entusiasmata e avvincente, una parte del percorso lavorativo e di vita di questa eroina dei nostri giorni che appassiona e tiene con il fiato sospeso sino all’ultimo minuto. Due ore di girato che scorrono senza nessun momento di stasi mantenendo costantemente alta la tensione emotiva.

una-giusta-causa-recensione-film-03

Perché non guardare Una Giusta Causa

Essendo un film che rappresenta le vicende di una “grande” vita Una Giusta Causa pecca nel sacrificare la seconda parte della vita della Ginsburg che è avvincente tanto quanto la prima. Una sintesi purtroppo necessaria che però ci fa quasi desiderare che la pellicola abbia un poco probabile seguito.

Un Giusta Causa è la giusta pellicola per le nuove generazioni in cerca di riscatto e giustizia sociale, un’opera avvincente che saprà toccare il cuore e la coscienza di quasi tutti gli spettatori.

Regia: Mimi Leder Con: Felicity Jones, Armie Hammer, Justin Theroux, Kathy Bates, Sam Waterston, Stephen Root, Jack Reynor, Cailee Spaeny, Francis X. McCarthy, Gita Miller, Amanda MacDonald, Gabrielle Graham, John Ralston Anno: 2018 Durata: 120 min. Paese: USA Distribuzione: Videa

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

le-verita-recensione-bluray-cover

Le Verità – Recensione del Bluray del film di Hirokazu Kore’eda

Le Verità: Il primo film occidentale del maestro giapponese Hirokazu Kore’eda è ora disponibile in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.